20/03/2021

Cronaca

Brandizzo, dopo 50 anni la Ipb chiude. Valle (Pd): “69 lavoratori in bilico. Ancora un’emergenza sociale”

CONDIVIDI

“Se la Ipb di Brandizzo lascerà a casa 69 lavoratori senza accedere agli ammortizzatori sociali, saremo di fronte all’ennesima emergenza lavorativa per un territorio già in grande difficoltà” dichiara il consigliere regionale del Partito Democratico Daniele Valle.

La Ipb è una azienda che si occupa di stampaggio a caldo per la filiera dell’automotive, ed è attiva dal 1969. Nel mese di febbraio ha comunicato ai suoi dipendenti l’intenzione di chiudere il sito di Brandizzo per mancanza di ordinativi, procedendo dunque con un licenziamento collettivo. Una decina di anni fa ha addirittura aperto una filiale in Polonia, che secondo le attuali informazioni non verrà chiusa.

“I 69 lavoratori della IPB hanno negli anni acquisito competenze utilissime e molto richieste nel distretto dello stampaggio del Canavese, ho dunque presentato una interrogazione in Consiglio Regionale per chiedere al Presidente Cirio di agire velocemente. La Regione deve aprire subito un tavolo con la società e con i lavoratori al fine di aiutare nel ricollocamento delle maestranze”, prosegue il Consigliere Valle, che domani parteciperà al Consiglio Comunale aperto convocato dal Comune di Brandizzo.

“È necessario che le nostre istituzioni si impegnino nella ridefinizione di una vera politica industriale per il nostro territorio, non è possibile che in un anno già pieno di difficoltà si aggiunga l’ennesima chiusura per un settore che storicamente è stato il nostro vanto”.

28/10/2021 

Sanità

Covid, il Piemonte è in zona bianca. Icardi: “Dalle armi spuntate ai risultati virtuosi di oggi”

“Ci siamo trovati a combattere con le armi spuntate, ma se oggi il Piemonte è saldamente […]

leggi tutto...

28/10/2021 

Cronaca

Busano-Pont-Valperga-Oglianico: il presidente della Regione Cirio visita le aziende canavesane

Giornata canavesana per il presidente della Regione Alberto Cirio, che ha raccolto l’invito del consigliere Mauro […]

leggi tutto...

28/10/2021 

Cronaca

Ivrea, fumo dall’autobus alla fermata. “Salta” la corsa e i pendolari rimangono a piedi

Il fumo ha iniziato a fuoriuscire dal vano motore dell’autobus così l’automezzo non ha potuto effettuare […]

leggi tutto...

27/10/2021 

Politica

Castellamonte: Astrid Sento è il nuovo vice responsabile organizzativo regionale della Lega

La castellamontese Astrid Sento è la nuova vice responsabile organizzativo regionale della Lega in Piemonte. La […]

leggi tutto...

27/10/2021 

Sanità

Covid in Piemonte: oggi 228 nuovi contagi. Invariato il numero dei ricoveri in Rianimazione

LA SITUAZIONE DEI CONTAGI IN PIEMONTE Alle 16,00 di oggi, mercoledì 27 ottobre l’Unità di Crisi […]

leggi tutto...

27/10/2021 

Sanità

Scuola, in Piemonte 21 focolai Covid e 185 classi in quarantena. Più colpiti i ragazzi dagli 8 agli 11 anni

Dal monitoraggio condotto dalla Regione Piemonte, nella settimana dal 18 al 24 ottobre, la situazione del […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy