18/11/2022

Cronaca

“Basta indifferenza!”: giornate contro la violenza sulle donne a Chivasso. Ecco gli appuntamenti

Chivasso

/
CONDIVIDI

In occasione della “Giornata Internazionale Contro la violenza sulle Donne”, l’Amministrazione Comunale di Chivasso ha promosso una serie di eventi che vanno dal 18 al 24 novembre prossimi. In questi giorni consigliere, consiglieri comunali e volontari, ridipingeranno le panchine “Rosse” posizionate in città e dedicate alle vittime di violenza.

“La piaga della violenza e del femminicidio – ha commentato l’assessora alle Politiche Sociali Tiziana Siragusa – si deve e si può eliminare con la consapevolezza e la volontà della società intera e con un cambiamento culturale che investe tutti. Non possiamo più permettere che le donne, in quanto tali, siano brutalizzate ed uccise. Chiediamo a tutti la massima collaborazione perché insieme si lavori, per sconfiggere questo retaggio culturale inaccettabile per una società che si definisce civile e moderna”.

Lunedì 21 novembre, alle ore 16,30, il Teatrino Civico ospiterà l’evento denominato “Se hai paura non è amore”, promosso dalle associazioni Arci Zeta, Avulss, Spi Cgil.

Venerdì 25 novembre è previsto un flash mob dal titolo “Penelope vuol partire” in piazza della Repubblica, alle ore 16,00, in collaborazione con il Centro antiviolenza “Punto a Capo”. Alle ore 18,00 si terrà invece una fiaccolata che partirà da piazza d’Armi e percorrerà via Orti, via Marconi, via Matteotti, piazza Noè e via Torino per concludersi in piazza Carlo Alberto Dalla Chiesa. In caso di maltempo tutti gli eventi esterni saranno posticipati a sabato 26 novembre.

Nella giornata del 25 novembre sarà possibile vedere, attraverso un link disponibile sul portale del Comune di Chivasso, il cortometraggio realizzato dalle ragazze e dai ragazzi dei centri giovanili comunali Gong e L’Isola Nel Quartiere di Chivasso dal titolo “Un amore da prima pagina”.

“Le attività – ha aggiunto l’assessora Siragusa – non si concluderanno a novembre ma, proseguiranno anche nei prossimi mesi con il coinvolgimento di altre associazioni, di altri Enti e delle scuole. Un grazie per la preziosa collaborazione di Spi-Cgil, di Avulss, di Arcizeta, di Punto a capo, di Ascom e Confesercenti, del Gong Centro Giovani, delle Consigliere e dei Consiglieri comunali e delle singole cittadine che hanno dato il loro aiuto”.

28/11/2022 

Arte

Natale da favola al castello di Masino. Il Fai apre al pubblico il maniero dei Conti di Valperga

Anche nel 2022, in occasione del Natale, il FAI – Fondo per l’Ambiente Italiano ETS invita […]

leggi tutto...

28/11/2022 

Cronaca

Strambino, Natale con poche luminarie. La sindaca Cambursano: “Aiuteremo le famiglie”

Quello di Strambino sarà un Natale sottotono: poche luminarie per le vie del paese a sottolineare […]

leggi tutto...

28/11/2022 

Eventi

Valperga-Cuorgnè: ricco calendario di eventi il prossimo week-end, per l’avvento del Natale

Questa mattina, lunedì 28 novembre, le amministrazioni comunali di Valperga e di Cuorgnè, insieme a diverse […]

leggi tutto...

28/11/2022 

Economia

Canavese: bando per i 6 milioni a fondo perduto per il turismo montano che è in crescita

Apre oggi, lunedì 28 novembre, il bando dalla Regione per assegnare i sei milioni stanziati per […]

leggi tutto...

28/11/2022 

Cronaca

“Chivasso Bene Comune”: l’Amministrazione promuove la cultura condivisa del verde pubblico

Giovedì 1° dicembre, alle ore 20,30, nell’aula consiliare del Comune di Chivasso si terrà l’incontro “Spazi […]

leggi tutto...

28/11/2022 

Economia

La Regione Piemonte investe oltre 20 milioni per la filiera del cinema, seconda in Italia

Nei giorni in cui si svolge la 40a edizione del Torino Film Festival, il presidente della […]

leggi tutto...
Privacy Policy Cookie Policy