29/04/2022

Eventi

Aspettando il Giro d’Italia…ecco gli eventi organizzati dalla Pro loco per la tappa rivarolese

CONDIVIDI

La Pro loco di Rivarolo Canavese organizzerà nel mese di maggio “Aspettando il Giro…”, una serie di eventi di vario genere, rivolti ad un pubblico variegato e pronti a soddisfare le diverse aspettative dei cittadini e dei visitatori, nell’ambito delle iniziative che condurranno la nostra Città all’appuntamento di domenica 22 maggio, giorno in cui partirà la XV Tappa Rivarolo Canavese – Cogne del Giro d’Italia 2022. L’Associazione Turistica Pro loco Rivarolo Canavese gestisce l’Ufficio Turistico della Città ed ha sviluppato nel corso degli anni notevoli competenze circa l’informazione e la prima accoglienza dei turisti ed ha acquisito esperienza nella gestione di grandi eventi di richiamo a livello locale e regionale e nella promozione turistica del territorio.

Il primo appuntamento in calendario si svolgerà domenica 8 maggio con una passeggiata in bicicletta alla scoperta delle bellezze delle nostre frazioni: “Di frazione… In frazione”, evento organizzato in
collaborazione con l’Associazione Non Bruciamoci il Futuro. L’obiettivo è sensibilizzare i cittadini all’uso quotidiano della bicicletta per favorire una maggior mobilità sostenibile e anche per godere delle bellezze naturalistiche e storico architettoniche delle nostre frazioni con la giusta calma.

Si partirà da Piazza Litisetto alle ore 14.30 per giungere in Frazione Mastri con la visita guidata dei volontari dell’Associazione Cavalieri di S’Eusebio al Romitorio (l’armit) e all’antica Chiesa dei S.S. Angeli Custodi, si proseguirà poi per le campagne rivarolesi alla scoperta dei “forni comuni” fino a giungere in Frazione Praglie per la merenda finale. Nel forno della frazione, ancora funzionante, grazie agli abitanti della borgata, ci sarà la dimostrazione di panificazione a cura dei fratelli Ghignone, Gianni e Mario, che cuoceranno il pane che farà da accompagnamento alla merenda.
In frazione Praglie con Tiziana Merlo, Presidente della sezione di Argentera della Coldiretti, avremo modo di confrontarci sulle criticità ed eccellenze dell’agricoltura, settore importante e trainante dell’economia della nostra Città.

Per motivi organizzativi è gradita la prenotazione entro venerdì 06 maggio presso Ufficio Turistico Pro loco Rivarolo Canavese in Piazza Litisetto telefonando al numero 0124/424260 mail prolocorivarolo@yahoo.it
Il secondo appuntamento in calendario si svolgerà Sabato 14 e Domenica 15, sarà un fine settimana all’insegna dell’artigianato artistico con l’evento “Fabbri nell’Anima – Profumo di Carbone” in abbinamento al tradizionale appuntamento primaverile del Mercatino dij Biautagambe giunto alla sua 72° Edizione domenica 15 maggio. L’evento Fabbri nell’Anima sarà l’evento principale del nostro calendario primaverile, per la prima volta a Rivarolo Canavese, su invito della Pro loco si riunirà un gruppo di fabbri professionisti e “artisti” provenienti da diverse regioni italiane e dall’estero per realizzare un’opera artistica in ferro battuto a ricordo di Rivarolo.
I fabbri invitati sono un gruppo di artigiani artistici che da anni si ritrovano in occasione di eventi anche a livello internazionale per realizzare opere in ferro battuto di diverse tipologie e dimensione e dare dimostrazione di lavoro tradizione artigiano. Le installazioni realizzate nei vari appuntamenti vengono poi donate alle città ospitanti divenendo parte del patrimonio artistico delle città medesime.

Uno dei più entusiasti e appassionati partecipanti a questa associazione è il rivarolese Daniele Baudino che ha la sua attività lavorativa in frazione Argentera e che, accompagnato da sua moglie Silvia Tribuzio, partecipa a tutte le iniziative dell’associazione con passione, entusiasmo e professionalità. Per un fine settimana e per l’intera giornata, Piazza Litisetto, si trasformerà in una fucina a cielo aperto, in cui i fabbri svilupperanno davanti agli occhi degli avventori, la scultura, al momento segreta, pensata per la nostra Città.

Domenica 15 Maggio intorno alle 18, l’opera finita verrà ufficialmente donata alla Città di Rivarolo Canavese dalla Pro loco Rivarolo Canavese e da Fabbri nell’anima.
A corredo dell’estemporanea di forgiatura, sempre in Piazza Litisetto, sarà predisposta una mostra con piccole realizzazioni in ferro battuto e la mostra fotografica “Profumo di carbone” di Silvia Tribuzio che fissa nel tempo i passaggi più suggestivi del lavoro svolto dai fabbri.

Il Mercatino dij Biautagambe, appuntamento caro ai rivarolesi e non solo, giunto alla sua 72a Edizione, arricchirà ulteriormente il programma di domenica 15 maggio dalle 09.00 alle 19.00 in Via Ivrea e Allea di Corso Indipendenza. il Mercatino dij Biautagambe ospiterà gli hobbisti per quanto riguarda l’oggettistica vecchia e usata,collezionismo e antiquariato minore e gli hobbisti che invece intendono presentare i beni realizzati mediante la propria abilità. Nell’Allea di Corso Torino sarà possibile acquistare e degustare le specialità enogastronomiche del nostro territorio con il Mercà dla Piassa del Büro.

27/05/2022 

Eventi

L’Asl T04 al Festival della lettura “La grande invasione” che si svolgerà a Ivrea dal 2 al 5 giugno

Anche quest’anno l’Asl T04 partecipa al Festival eporediese della lettura “La grande invasione”, che si svolgerà […]

leggi tutto...

27/05/2022 

Cronaca

Qui si gioca, si impara, si cresce: aperte le iscrizioni all’asilo Nido comunale “Gli Sbirulini” di Cuorgnè

Dal 16 maggio al 17 giugno sono aperte le iscrizioni all’asilo nido comunale di Cuorgnè “Gli […]

leggi tutto...

27/05/2022 

Sport

Borgaro: dirigente diede una testata a un giocatore avversario di 17 anni. Squalificato per 5 anni

Il dirigente della società sportiva “Borgaro Nobis” che al termine dell’ultima partita di campionato Under 17 […]

leggi tutto...

27/05/2022 

Cronaca

Previsioni del tempo: caldo e sole estivi fino a domenica. In arrivo freddo, piogge e temporali

Caldo e sole estivi fino a domenica poi, da lunedì prossimo, sulle regioni settentrionali e in […]

leggi tutto...

27/05/2022 

Politica

Volpiano, un’unica aliquota Irpef pari allo 0,75% e l’esenzione per redditi fino a 10mila euro

La seduta di giovedì 26 maggio del Consiglio comunale di Volpiano è stata ampiamente dedicata al bilancio. In particolare, è stato modificato il […]

leggi tutto...

27/05/2022 

Eventi

Alpette: sabato si inaugura la terza ala dell’Ecomuseo del rame, del lavoro e della Resistenza

Sabato 28 maggio appuntamento ad Alpette per inaugurare la nuova ala, la terza, dell’Ecomuseo del rame, […]

leggi tutto...
Privacy Policy Cookie Policy