17/08/2021

Cronaca

Bando per ripopolare la montagna. Un premio a chi sceglierà Alto Canavese, Valli di Lanzo e Valchiusella

CONDIVIDI

Sono 132 i Comuni della Provincia di Torino, molti in Canavese, che saranno protagonisti dell’iniziativa nazionale che la Regione Piemonte ha promosso a favore del ripopolamento dei piccoli borghi. “Siamo sempre stati sostenitori e fautori – commenta soddisfatto Andrea Cane consigliere regionale della Lega Salvini Piemonte che coordina gli enti locali – di iniziative come la vendita delle case a cifre simboliche e il potenziamento della rete internet in montagna ma sapevamo che serviva un supporto economico innovativo ed immediato, per riportare le persone a risiedere in montagna. Abbiamo predisposto incentivi compresi tra i 10mila e i 40mila euro, che andranno a chi sceglierà di trasferirsi a vivere tra le nostre montagne acquistando o ristrutturando una casa in un Comune al di sotto dei 5 mila abitanti.

“Il bando – prosegue il canavesano della Val Soana Andrea Cane – uscirà il 1° settembre, prevede un investimento di 10 milioni di euro e interesserà Ala di Stura, Alpette, Andrate, Balangero, Balme, Borgiallo, Brosso, Canischio, Cantoira, Carema, Castelnuovo Nigra, Ceres, Ceresole Reale, Chialamberto, Chiesanuova, Cintano, Coassolo Torinese, Colleretto Castelnuovo, Corio, Forno Canavese, Frassinetto, Germagnano, Groscavallo, Ingria, Issiglio, Lanzo Torinese, Lemie, Levone, Locana, Mezzenile, Monastero di Lanzo, Noasca, Nomaglio, Pertusio, Pessinetto, Pont Canavese, Prascorsano, Pratiglione, Quassolo, Quincinetto, Rivara, Ronco Canavese, Rueglio, San Colombano Belmonte, Settimo Vittone, Sparone, Tavagnasco, Traversella, Traves , Usseglio, Val di Chy, Vallo Torinese, Valperga, Valprato Soana, Vidracco, Vistrorio e Viù”.

“Un lavoro di squadra – conclude Andrea Cane – di un’Amministrazione regionale a trazione Lega che crede fortemente nella montagna piemontese. Ringrazio il Vicepresidente ed Assessore alla Montagna Fabio Carosso, per l’iniziativa che rinnova tra gli altri anche l’impegno nei confronti dello smart working che mi ha visto interlocutore sin dall’inizio del mio mandato con la creazione di un nuovo fondo per le imprese e il test di successo denominato “Coworking in Valle”: fra poco abitare, vivere, lavorare e poi rappresentare la montagna sarà una scelta che diventerà anche accessibile e favorevole per giovani e famiglie”.

18/09/2021 

Cronaca

Chivasso: muore a 30 anni durante un intervento di fecondazione assistita. Voleva diventare mamma

È morta a trent’anni appena compiuti nel tentativo di avere un figlio con la fecondazione assistita. […]

leggi tutto...

18/09/2021 

Sanità

Covid in Piemonte: oggi 237 nuovi contagi e quattro decessi. Migliora la situazione negli ospedali

LA SITUAZIONE DEI CONTAGI IN PIEMONTE L’Unità di Crisi della Regione Piemonte ha comunicato 237 nuovi […]

leggi tutto...

18/09/2021 

Eventi

Chivasso: a Zagatti il Nocciolino d’oro. A Pecco Bagnaia quello d’ Tola e alla Ventura quello di Diamante

È giunta alla 25ma edizione la “Festa dei Nocciolini” di Chivasso che avrà luogo da venerdì […]

leggi tutto...

18/09/2021 

Sanità

Campagna anti Covid in Piemonte: ai grandi eventi vaccino e tampone gratuito per il Green Pass

Nuova iniziativa della Regione Piemonte per favorire la vaccinazione: i cittadini con domicilio sanitario sul territorio […]

leggi tutto...

18/09/2021 

Cronaca

Fausto Desalu, il campione olimpico della 4×100 di Tokio ha scelto Ceresole per trascorrere le vacanze

Il campione olimpico della 4×100 di Tokio ha scelto Ceresole per concedersi qualche giorno di vacanza […]

leggi tutto...

17/09/2021 

Sanità

Effetto Green Pass: raddoppiate le adesioni. Oggi, 17 settembre, sono state oltre 4mila

Sono raddoppiate in Piemonte le adesioni quotidiane alla vaccinazione dopo l’estensione dell’uso del Green Pass. Oggi, […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy