02/04/2021

Cronaca

Soppressione dei passaggi a livello nella Chivasso-Aosta. Avetta (Pd): “Finalmente si inizia”

CONDIVIDI

“Finalmente dopo due anni di attesa stanno per avviarsi le prime opere per la soppressione dei passaggi a livello sulla linea ferroviaria Chivasso-Ivrea-Aosta: l’assessore Marco Gabusi, rispondendo in Aula alla mia interrogazione, con la quale sollecitavo un aggiornamento sull’attuazione dei protocolli di intesa tra Regione Piemonte, Rfi, Anas, Città Metropolitana di Torino e i Comuni interessati, siglati il 9 gennaio del 2019, che prevedevano la progressiva soppressione di 49 passaggi a livello su tale linea, ha comunicato che non solo la Regione ha definito una graduatoria degli interventi, chiedendo a Rfi di avviare la progettazione definitiva su quelle individuate come prioritarie, ma che sono stati fatti passi concreti per quanto riguarda Ivrea, Caluso e Strambino, mentre per Borgofranco d’Ivrea le opere non possono ancora attuarsi perché sono bloccati gli interventi che Anas deve realizzare sulla statale 26. E anche per questo ho sollecitato un confronto urgente con Anas”.

Lo afferma il Consigliere regionale Alberto Avetta (Pd), a margine del dibattito che si è svolto in Consiglio regionale. L’esponente politico non nasconde la sua soddisfazione per l’avvio di una iniziativa tanto voluta e per la quale sono state compiute battaglie politiche quasi epocali.

“La soppressione dei passaggi a livello è fondamentale per migliorare la sicurezza e l’efficienza di questa importante tratta ferroviaria, che collega il Piemonte e la Valle d’Aosta attraverso il Canavese – conclude Alberto Avetta -.  Il nostro auspicio è che non si verifichino più ulteriori criticità nell’attuazione del programma, e che gli amministratori del territorio vengano costantemente aggiornati e coinvolti”.

24/10/2021 

Sanità

Covid in Piemonte: oggi 160 nuovi contagi su oltre 35 mila tamponi. In risalita le terapie intensive

LA SITUAZIONE DEI CONTAGI IN PIEMONTE Alle 16,00 di oggi, domenica 24 ottobre, l’Unità di Crisi […]

leggi tutto...

24/10/2021 

Cronaca

Aumentano i fondi a sostegno dei più fragili. La Regione Piemonte stanzia 2,3 milioni ai Centri per le famiglie

Grazie all’incremento delle risorse statali, la Regione Piemonte stanzia quasi 2,3 milioni di euro a favore […]

leggi tutto...

24/10/2021 

Cronaca

Castellamonte: drammatico incidente stradale sulla “Pedemontana”. Due i feriti in ospedale

Due auto distrutte e due feriti: è il drammatico bilancio di un grave incidente stradale che […]

leggi tutto...

24/10/2021 

Cronaca

Quincinetto: cacciatore scivola per 200 metri sul fianco della montagna. Salvato in extremis

Un cacciatore di 40 anni, residente a Valchiusa, impegnato in una battuta nei pressi della Bocchetta […]

leggi tutto...

23/10/2021 

Cronaca

Controlli della Polstrada sulla Tangenziale Nord: numerosi gli automobilisti ubriachi. 15 patenti ritirate

Numerosi controlli sono stati svolti dalla Polizia Stradale, Specialità della Polizia di Stato, nel fine settimana […]

leggi tutto...

23/10/2021 

Cronaca

Trasporti Caselle-Torino, il consigliere regionale Avetta (Pd): “Un servizio pessimo e inaccettabile”

Pendolari esasperati, corse “saltate”, il viaggio per studio o per lavoro che si trasforma più che […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy