05/07/2018

Eventi

Agliè: torna l’evento “Calici tra le Stelle”. Il sindaco Marco Succio: “Un’edizione indimenticabile”

Agliè

/
CONDIVIDI

Sabato 14 luglio, dalle 19.30 alla mezzanotte si terrà nella splendida cornice barocca di Piazza Castello ad Agliè (Torino), la quinta edizione di “Calici tra le Stelle. La Cultura del Gusto, il Gusto della Cultura”. L’appuntamento enogastronomico e di spettacolo più importante dell’estate in Canavese, organizzato dall’Amministrazione comunale di Agliè con la consulenza di Daniele Lucca, ritorna con ulteriori novità per garantire una volta ancora la grande qualità ed il successo dell’evento. Per l’occasione è stata selezionata enogastronomia d’eccellenza costituita da 12 aziende vitivinicole del Consorzio Tutela Caluso,
Carema, Canavese e da sedici tra Maestri del Gusto, Cuochi ed Aziende Agricole ed Artigiane produttrici territoriali insieme ad aziende e chef ospiti dalla provincia di Vercelli.

Un grande e nuovo spettacolo di “Nouveau Cirque” di valenza internazionale con Cirko Vertigo per stupire e divertire tutte le generazioni. Ecco gli ingredienti principali, di questa quinta edizione che proporrà ancora una volta la formula di successo: enogastronomia di qualità più spettacoli di qualità è uguale reale valorizzazione del territorio e ingredienti eccezionali per una bellissima serata.
Agricoltori, produttori e trasformatori agro-alimentari, grandi chef di cucina proporranno i loro prodotti, i cibi preparati per l’occasione e racconteranno i loro vini in degustazione. Chi meglio di loro per raccontare con amore un territorio e le sue specialità?

Ritorna anche quest’anno Mixology. La zona degustazioni apre alle 19,30, l’ora perfetta per l’aperitivo, quindi si conferma Valter Baro dell’Hotel Erbaluce di Caluso che per Consorzio di Tutela Caluso Carema e Canavese e Consorzio Operatori Turistici Valli del Canavese proporrà i nuovi cocktail con Erbaluce e i nuovi cocktail digestivi con distillati canavesani.

Una grande novità del 2018 è rappresentata da l’Anteprima Calici di venerdì 13 luglio. L’occasione è ghiotta per chi ama il vino e la sua cultura, per chi vuole approfondire la conoscenza degli uomini che hanno fatto la storia del vino in Canavese e incontrare le nuove generazioni.

In piazza Castello alle 18.00, con ingresso libero, vignaioli senior e giovani vignaioli si incontreranno per raccontare ai presenti la storia degli ultimi 50 anni e confrontarsi con la visione per il futuro del Canavese enologico. All’ncontro/conversazione seguirà un aperitivo/degustazione per tutti i presenti.
Dato il grande successo di pubblico della passata edizione (più di 1500 presenze), l’organizzazione per quest’anno ha previsto un notevole aumento delle casse interne per evitare code ed attese e migliorare così ulteriormente l’esperienza dei partecipanti.

Tutti ingredienti di grandissima qualità per un evento culturale, enogastronomico ed artistico, che valorizza concretamente i reali protagonisti dello sviluppo e dell’affermazione “turistica” del Canavese: produttori di vino, di birra, agricoltori “Bio”, artigiani della eno-gastronomia di qualità, grandi cuochi, riuniti nella piazza barocca di un Castello tra i più belli d’Italia, quello di Agliè.

Partners della serata saranno Slow Food Canavese e la web-radio “La Voce del Vino” www.lavocedelvino.it Il biglietto d’ingresso è stato fissato in 7,00 euro e comprende: 1 calice in vetro e la sacca porta calice. Bambini fino a 10 anni ingresso gratuito. Apertura cancelli alle ore 19.30.

Dov'è successo?

17/01/2021 

Sanità

Emergenza Covid: oggi in Piemonte 495 nuovi casi. 19 i decessi. 590 i pazienti guariti

LA SITUAZIONE DEI CONTAGI Alle 17,00 di oggi, domenica 17 gennaio, la situazione dei contagi. L’Unità […]

leggi tutto...

17/01/2021 

Sanità

Vaccini, Pfizer annuncia la riduzione della fornitura delle dosi. La Regione: “Nessuna preoccupazione”

La Regione Piemonte sta seguendo con la massima attenzione le conseguenze della riduzione di circa il […]

leggi tutto...

17/01/2021 

Cronaca

Superiori, il ritorno in classe in presenza per il 50% a rotazione. Un opuscolo sulla sicurezza

Lunedì 18 gennaio gli studenti delle superiori potranno tornare a scuola dopo molti mesi di didattica […]

leggi tutto...

17/01/2021 

Cronaca

Viabilità, la Regione: “Massima priorità per realizzare la Pedemontana del Canavese”

Massima priorità e “pressing” su Governo e Unione Europea per ottenere i fondi necessari a realizzare […]

leggi tutto...

17/01/2021 

Economia

Intesa-San Paolo: al via il ricambio generazionale. Il Gruppo bancario assume 3.500 dipendenti

Il Gruppo bancario Intesa-Sanpaolo procederà all’assunzione di 3.500 nuove assunzioni. Il piano, varato di recente, prevede […]

leggi tutto...

17/01/2021 

Sanità

Piemonte: cani molecolari per individuare i malati di Covid. Icardi: “Progetto unico in Italia”

“E’ un progetto pilota unico in Italia che sosteniamo con entusiasmo e convinzione fin dall’inizio con […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy