26/02/2022

Sport

Agliè: la “9 Miglia” pronta al salto di qualità e a diventare un punto di riferimento internazionale

CONDIVIDI

Dopo essere tornati in calendario lo scorso anno, gli organizzatori della “9 Miglia Alladiese” hanno in programma una grande edizione per il prossimo 8 maggio. La quinta dovrà essere quella del definitivo salto di qualità, destinata a fare della sfida di Aglié non solo una classica del calendario nazionale italiano Fidal, ma anche un riferimento internazionale su una distanza, i 15 km, praticata soprattutto tra Francia e Nord Europa ma che in Italia non ha ancora trovato una sua collocazione, pur essendo una via di passaggio fra i 10 km e la mezza.

Gli organizzatori contano quest’anno di avere una partecipazione di prim’ordine, grazie anche a un montepremi di primissima qualità, considerando che ai vincitori sia maschili che femminili andranno 600 euro con premi oltre i 100 euro fino all’8° classificato e altri riconoscimenti ai primi 3 atleti/e italiani e alle prime 6 società.

Il percorso è scorrevole ma non senza difficoltà, come testimoniato anche dai record della corsa, quello maschile di 46’52” appartenente a René Cuneaz e quello femminile di 54’27” dell’etiope Addisalem Belay Tegegn. La gara, dedicata alla memoria del Geometra Daniele Ferrando, prenderà il via alle ore 9:45 con ritrovo alle 7:30 presso il Salone Architetto Franco Paglia sulla Strada per Bairo 2.

Il costo delle iscrizioni è decisamente contenuto, 18 euro con termine il 5 maggio. Non si accetteranno iscrizioni il giorno di gara in conformità alla normativa antiCovid. Come avvenuto negli anni scorsi, c’è da attendersi una forte presenza anche da fuori regione, anche grazie al periodo di gara, nel cuore della primavera e alla bellezza del teatro della sfida, Aglié, piccolo borgo torinese con tanti gioielli da mostrare, come il Castello Ducale e la Villa “Il Meleto”, residenza estiva del poeta Guido Gozzano.

Per informazioni: Asd Team Peretti, tel. 333.3500566, www.teamperetti.it

02/12/2022 

Economia

Rivarolo: il negozio “Adelina Intim Chic” chiude dopo 50 anni. Addio agli anni “ruggenti”

Lo scorso venerdì l’esercizio commerciale “Adelina Intim Chic” di Rivarolo ha definitivamente abbassato le serrande, ponendo […]

leggi tutto...

02/12/2022 

Eventi

Settimo Vittone: scialli e scaldagambe con “La Gomitolosa” agli anziani della casa di riposo

Un pomeriggio all’insegna delle tradizioni, tanto care ai nostalgici e ai curiosi di riscoprire un passato […]

leggi tutto...

02/12/2022 

Cronaca

La variante Lombardore-Front si farà: a fine gennaio 2023 nuovo confronto con i sindaci canavesani

La variante Lombardore-Front si farà. I fondi per la realizzazione del primo Lotto ci sono, come […]

leggi tutto...

02/12/2022 

Cronaca

A Chivasso potenziata la connessione: anche Palazzo Einaudi collegato alla rete wifi pubblica

Nuova installazione di reti wi-fi pubbliche e gratuite nella Città di Chivasso. Tre nuovi hotspot nel […]

leggi tutto...

02/12/2022 

Cronaca

Ivrea, il nuovo Polo Culturale nasce con la demolizione dell’ex Istituto “Cena”

L’Amministrazione comunale di Ivrea ha approvato il progetto di demolizione dell’ex Istituto Cena che si trova […]

leggi tutto...

02/12/2022 

Cronaca

Previsioni del tempo: in arrivo una nuova ondata di maltempo nel fine settimana. Le Info

Queste le previsioni del tempo per domani, sabato 3 dicembre, elaborate dal centrometeoitaliano.it: AL NORD Al […]

leggi tutto...
Privacy Policy Cookie Policy