01/10/2021

Cronaca

A fuoco una falegnameria a Ciriè: denunciato imprenditore sospettato di essere l’autore del rogo

CONDIVIDI

È stato denunciato dai carabinieri della Compagnia di Venaria Reale il presunto autore dell’incendio che ha distrutto, nella serata lunedì 27 settembre, l’ex falegnameria “Bertetto” di via Dante. A finire nei guai è stato un impresario edile di 30 anni che è stato denunciato a piede libero per essere sospettato di aver innescato il rogo che ha devastato l’ex deposito, ma è stato invece arrestato dai carabinieri della Tenenza di Ciriè per essere stato trovato in possesso di una pistola di marca “Victoria” calibro 6,35 e senza matricola.

L’uomo si trova agli arresti domiciliari su disposizione dell’Autorità giudiziaria. Gli uomini dell’Arma hanno trovato a casa dell’imprenditore i vestiti indossati la sera dell’incendio. L’arma è stata inviata al Ris di Parma per verificare se sia stata utilizzata nell’ambito di eventuali eventi criminosi.

Le indagini proseguono per accertare le ragioni che avrebbero spinto l’uomo ad appiccare il fuoco all’ex falegnameria.

19/01/2022 

Sanità

Covid: il 16,6% dei tamponi è positivo. Oggi i contagi sono 15.733. I guariti sono 14.163 rispetto a ieri

LA SITUAZIONE DEI CONTAGI IN PIEMONTE All 16,00 di oggi, mercoledì 19 gennaio, l’Unità di Crisi […]

leggi tutto...

19/01/2022 

Cronaca

Rivarossa, operatore Teknoservice aggredito da un cittadino: Leone: “Violenza. Inaccettabile”

Era iniziato come un semplice diverbio ma si è subito trasformato in un’aggressione. Ad ufficializzare la […]

leggi tutto...

19/01/2022 

Cronaca

Strambino: uccide la compagna ammalata e poi si spara un colpo in testa. “Così non soffrirà più”

Sono stati vergati in due biglietti le motivazioni che sarebbero alla causa dell’omicidio-suicidio che ha avuto […]

leggi tutto...

17/01/2022 

Cronaca

Caselle: Il Comune investe 650 mila euro per riasfaltare le strade e rifare i marciapiedi

L’Amministrazione Comunale di Caselle ha impegnato 650.000 euro per la riasfaltatura di strade e il rifacimento […]

leggi tutto...

17/01/2022 

Sanità

Covid in Piemonte: il virus rallenta la sua corsa. Oggi oltre 9 mila casi e 74mila tamponi. 23 i decessi

LA SITUAZIONE DEI CONTAGI IN PIEMONTE Alle 16,00 di oggi, lunedì 17 gennaio, l’Unità di Crisi […]

leggi tutto...

17/01/2022 

Sanità

Covid, in aumento i ricoveri. Per i non vaccinati il rischio del contagio aumenta di 10 volte

Covid Piemonte: per i non vaccinati rischio 10 volte più alto di terapia intensiva e 5 […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy