Volpiano, smantellata dalla polizia la banda che rubava gasolio all’Eni

Volpiano

/

24/07/2015

CONDIVIDI

Il punto di prelievo era situato nei pressi di Chivasso e si immetteva nell'oleodotto che collega Sannazzaro a Volpiano

Prelevavano illegalmente gasolio dall’oleodotto dell’Eni che collega Sannazzaro (Pavia) al centro di smistamento di Volpiano. Il furto di carburante andava avanti da diverso tempo fino a quando gli agenti della polizia stradale coordinati dalla procura di Ivrea, non hanno posto fine al continuo stillicidio di gasolio.

All’alba di questa mattina la polizia ha arrestato 7 persone e ha consegnato la notifica di altri 4 obblighi di dimora. Secondo una prima stima compiuta dagli investigatori i ladri di benzina avrebbero “succhiato” fino ad ora almeno 34 mila litri di carburante. Il punto di prelievo era situato a Pratoregio, una piccola frazione di Chivasso. L’organizzazione criminale aveva realizzato una condotta che si immetteva nella rete di tubazioni dell’Eni che collega Sannazzaro (Pavia) al centro di smistamento di Volpiano.

L’allacciamento abusivo era fornito di un rubinetto dal quale venina “spillato” il gasolio tutte le volte che serviva. Un trucco ingegnoso: i malviventi (italiani e romeni) riempivano di volta in volta un serbatoio della capacità di mille litri. Il carburante veniva in seguito stoccato nei magazzini di ditte definite compiacenti prima di essere rivenduto a terzi. L?Eni si è accorta del furto e ha sporto denuncia.

L’ultimo “prelievo” avrebbe avuto luogo la scorsa notte: i ladri avrebbero prelevato 17 mila litri che gli agenti della polizia stradale hanno rinvenuto oltre a tutti gli strumenti necessari per aspirare il carburante dalla rete Eni. Quattro dei destinatari delle misure cautelari non sono ancora reperibili. Le indagini sono ancora in corso.

Leggi anche

Favria

/

16/12/2018

Affollata apericena natalizia del Tennis Club di Favria per il tradizionale scambio di auguri

Hanno chiuso in bellezza una stagione sportiva caratterizzata da grandi tornei e appassionanti sfide con una […]

leggi tutto...

Ciriè

/

16/12/2018

Natale nel reparto di Pediatria a Ciriè: i carabinieri consegnano i pacchi dono ai bambini

Per i piccoli degenti del reparto di pediatria dell’ospedale di Ciriè Babbo Natale veste la divisa […]

leggi tutto...

Ceresole Reale

/

16/12/2018

Giro d’Italia: monta la polemica sulla tappa al Serrù. Legambiente: “Così si danneggiano gli animali”

Legambiente non ha dubbi “Gli animali vengono prima di tutto”. E si rinfocola il rovente dibattitto […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy