Volpiano-San Giorgio: autocisterna piena di carburante si ribalta sull’A5. Ferito camionista

25/05/2018

CONDIVIDI

Il conducente è rimasto incastrato nell'abitacolo della motrice ed è stato liberato dai vigili del fuoco. L'autotrasportatore è stato trasportato in eliambulanza al Cto di Torino

Sono intervenuti anche gli esperti del Nucleo Nbcr dei vigili del fuoco di Milano per mettere in sicurezza una cisterna della società “Dalle Petroli” che alle 15,00 di oggi si è ribaltata su un fianco mentre stava percorrendo l’autostrada A5 Torino-Aosta. L’incidente ha avuto luogo nel tratto compreso tra gli svincoli di Volpiano e San Giorgio Canavese. La cisterna che trasportava carburante, era diretta ad Aosta quando il conducente, per cause ancora in via di accertamento, ha perso d’improvviso il controllo del mezzo pesante.

L’urto è stato tanto violento che l’autista è rimasto imprigionato nell’abitacolo della motrice: i vigili del fuoco hanno dovuto lavorare per oltre mezzora prima di riuscire a liberare l’autotrasportatore. Sulla dinamica stanno indagando gli agenti della polizia stradale di Torino. Sul posto sono anche atterrati l’eliambulanza del 118 e l’elisoccorso dei vigili del fuoco.

Il camionista è stato stabilizzato al personale sanitario del 118 sul luogo dell’incidente stradale e poi trasportato in eliambulanza al Cto di Torino, dove è stato ricoverato. Le sue condizioni di salute sono serie ma l’uomo non corre pericolo di vita. Gli agenti della Polstrada, coadiuvati dai tecnici dell’Ativa, la società che gestisce il tronco autostradale hanno regolato il traffico a corsie alternate mentre i tecnici della società “Della Petroli” hanno provveduto a travasare il contenuto della cisterna ribaltata in un altro mezzo pesante.

Notevoli disagi per la circolazione stradale dovuti anche allo svolgimento delle operazioni di soccorso e di messa in sicurezza dell’autocisterna.

Dov'è successo?

Leggi anche

02/04/2020

In arrivo a Caselle il primo contingente di 21 medici volontari che combatterà il Covid-19

Oggi, giovedì 2 aprile, alle ore 16,00 il presidente della regione Piemonte Alberto Cirio, con il […]

leggi tutto...

02/04/2020

Coronavirus: vendeva online mascherine “fantasma”. Truffati medici di Ivrea e Chivasso

Mascherine fantasma: sono quelle che vendeva online un imprenditore vercellese attivo nel settore del bestiame. Nella […]

leggi tutto...

02/04/2020

Coronavirus: il laboratorio analisi di Ivrea eseguirà i test rapidi per il Covid-19. Responso in un’ora

Il Laboratorio Analisi dell’Asl T04 entra a far parte della rete regionale dei Laboratori accreditati a […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy