Volpiano: pagava la nafta con le carte di credito clonate. Romeno in manette

Volpiano

/

18/10/2016

CONDIVIDI

Il ladro era intento a prelevare 10mila litri di carburante. In precedenza aveva già colpito a Torino e Milano

Li chiamano “I vampiri del gasolio”. Sono coloro che utilizzano per rifornirsi di carburante carte aziendali o carte di credito clonate. Un romeno di 32 anni è stato arrestato in flagranza di reato dai carabinieri della Compagnia di Torino Mirafiori mentre era intento a prelevare dal distributore della Q8 di via Kant 3 10mila litri di carburante utilizzando sei carte clonate.

Il ladro è finito in manette mentre era intento a riempire un maxi serbatoio di una motrice con targa spagnola. E’ accaduto nei giorni scorsi. Le indagini condotte dagli uomini dell’Arma hanno consentito di accertare che l’uomo ha utilizzato altre 5 carte bancomat (sempre clonate) nel periodo compreso tra il 6 e l’11 ottobre in 6 stazioni di servizio nelle province di Torino e Milano per acquistare altri 8 mila litri di nafta per un valore complessivo di oltre 10 mila euro.

 

 

Dov'è successo?

Leggi anche

Valprato Soana

/

20/08/2018

Valprato Soana: cercasi nuovo gestore per il bar, pizzeria e ristorante. Pubblicato il bando di gara

Il Comune di Valprato Soana ricerca un nuovo gestore per bar, ristorante, pizzeria e negozio di […]

leggi tutto...

Rivarolo Canavese

/

20/08/2018

Previsioni meteo: caldo in aumento tra martedì 21 e mercoledì 22 agosto. Giovedì il picco a 36 gradi

La terza decade di agosto si apre all’insegna del bel tempo e del caldo grazie alla […]

leggi tutto...

Ceresole Reale

/

20/08/2018

Ceresole: escursionista si perde nei pressi della cima Courmaon. Salvato dai vigili del fuoco

Si era perso in una pietraia mentre stava effettuando un’escursione alla cima Courmaon sopra a Ceresole […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy