Volpiano: pagava la nafta con le carte di credito clonate. Romeno in manette

Volpiano

/

18/10/2016

CONDIVIDI

Il ladro era intento a prelevare 10mila litri di carburante. In precedenza aveva già colpito a Torino e Milano

Li chiamano “I vampiri del gasolio”. Sono coloro che utilizzano per rifornirsi di carburante carte aziendali o carte di credito clonate. Un romeno di 32 anni è stato arrestato in flagranza di reato dai carabinieri della Compagnia di Torino Mirafiori mentre era intento a prelevare dal distributore della Q8 di via Kant 3 10mila litri di carburante utilizzando sei carte clonate.

Il ladro è finito in manette mentre era intento a riempire un maxi serbatoio di una motrice con targa spagnola. E’ accaduto nei giorni scorsi. Le indagini condotte dagli uomini dell’Arma hanno consentito di accertare che l’uomo ha utilizzato altre 5 carte bancomat (sempre clonate) nel periodo compreso tra il 6 e l’11 ottobre in 6 stazioni di servizio nelle province di Torino e Milano per acquistare altri 8 mila litri di nafta per un valore complessivo di oltre 10 mila euro.

 

 

Dov'è successo?

Leggi anche

22/05/2018

Caselle: auto divorata dalle fiamme nella notte in pieno centro storico. Si tratta di dolo o corto circuito?

Completamente distrutta dalle fiamme. Si tratta di un corto circuito o di un atto doloso? Ad […]

leggi tutto...

22/05/2018

Lombardore: auto esce di strada sulla provinciale 267. Illeso il conducente, ma il traffico va in tilt

Ha forse cercato di evitare di scontrarsi con un’altra autovettura, l’automobilista che è finito fuori strada […]

leggi tutto...

22/05/2018

Chivasso: pirata della strada provoca incidente e fugge. Dopo un’ora si costituisce ai vigili

E’ stato denunciato per omissione di soccorso un 28enne residente a Livorno Ferraris che dopo aver […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy