Volpiano: pagava la nafta con le carte di credito clonate. Romeno in manette

Volpiano

/

18/10/2016

CONDIVIDI

Il ladro era intento a prelevare 10mila litri di carburante. In precedenza aveva già colpito a Torino e Milano

Li chiamano “I vampiri del gasolio”. Sono coloro che utilizzano per rifornirsi di carburante carte aziendali o carte di credito clonate. Un romeno di 32 anni è stato arrestato in flagranza di reato dai carabinieri della Compagnia di Torino Mirafiori mentre era intento a prelevare dal distributore della Q8 di via Kant 3 10mila litri di carburante utilizzando sei carte clonate.

Il ladro è finito in manette mentre era intento a riempire un maxi serbatoio di una motrice con targa spagnola. E’ accaduto nei giorni scorsi. Le indagini condotte dagli uomini dell’Arma hanno consentito di accertare che l’uomo ha utilizzato altre 5 carte bancomat (sempre clonate) nel periodo compreso tra il 6 e l’11 ottobre in 6 stazioni di servizio nelle province di Torino e Milano per acquistare altri 8 mila litri di nafta per un valore complessivo di oltre 10 mila euro.

 

 

Dov'è successo?

Leggi anche

17/09/2019

Previsioni meteo: addio estate. Da mercoledì in arrivo forti temporali in Piemonte e Canavese

Queste le previsioni metereologiche di martedì 17 settembre: AL NORD Condizioni di tempo generalmente stabile al […]

leggi tutto...

16/09/2019

Ciclista di Borgaro muore mentre pedala nei campi di Ciriè. 50enne stroncato da un malore

Stava tranquillamente pedalando in sella alla sua mountain bike nelle campagne della periferia di Ciriè quando […]

leggi tutto...

16/09/2019

Valperga: all’Istituto comprensivo 3 alunni non entrano in aula. Non erano in regola con i vaccini

Prima i tre bambini di Ivrea che non hanno potuto fare il loro ingresso nella scuola […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy