Volpiano, provoca un incidente e scappa. A 76 anni rischia la denuncia per omissione di soccorso

Volpiano

/

03/02/2017

CONDIVIDI

Ferito l'altro automobilista che non è grave. L'investitore da Chivasso ha raggiunto la propria abitazione

Aveva provocato un incidente nel raccordo autostradale di Chivasso Ovest tra il prolungamento della “superstrada” la variante alla statale 11 e l’ingresso dell’autostrada A4 Torino-Milano e se l’era data a gambe senza prestare soccorso all’automobilista dell’altra auto incidentata. E’ successo questa mattina, intorno alle 11,00 nei pressi di Chivasso. Un pensionato di 76 anni, residente a Volpiano adesso rischia una denuncia all’autorità giudiziaria per omissione di soccorso: l’anziano si trovava al volante della propria Fiat Bravo quando si è scontrato con un’altra automobile.

L’impatto è stato così violento che il conducente dell’altra vettura ha riportato alcune ferite. Il pensionato, forse in preda allo spavento si è subito allontanato ma con aveva fatto i conti con alcuni testimoni che si sono annotati il numero della targa che hanno fornito agli agenti della polizia stradale che sono accorsi sul luogo dell’incidente. L’investitore è stato rintracciato dai carabinieri della Compagnia di Chivasso.

Il ferito è stato trasportato dal personale sanitario del 118 al pronto soccorso dell’ospedale di Chivasso. Le sue condizioni di salute non sarebbero gravi.

Dov'è successo?

Leggi anche

17/02/2018

Chivasso, domenica 18 febbraio appuntamento la 67ma edizione del Gran Carnevalone

Con la 67ma edizione del Gran Carnevalone, la città di Chivasso si prepara a festeggiare uno […]

leggi tutto...

17/02/2018

Castellamonte: una mostra fotografica ricorda il grande impegno del senatore Eugenio Bozzello

E’ stata inaugurata la mostra dedicata alla staffetta partigiana e senatore socialista Eugenio Bozzello. Promotore dell’evento, […]

leggi tutto...

17/02/2018

Pont Canavese ha tributato l’ultimo, dolorante saluto terreno a Simone Goglio e Raffaele Antonucci

Archiviato il funerale di Simone Goglio di 19 anni e dell’amico fraterno Raffaele Antonucci di 22, […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy