Volpiano: precipita da una piattaforma sopraelevata mentre sta lavorando . Grave un operaio

Volpiano

/

01/03/2016

CONDIVIDI

L'uomo, residente a Savigliano, era impegnato nella rimozione di una copertura in amianto

Era impegnato nella delicata operazione di rimozione di una copertura in eternit quando, per cause ancora in via di accertamento da parte degli specialisti dello Spresal dell’Asl To4 e dei carabinieri è precipitato dalla piattaforma sopraelevata sulla quale stava lavorando. Vittima del grave infortunio sul lavoro che poteva trasformarsi in una tragedia, è un operaio residente a Savigliano (Cuneo) dipendente della ditta Edil: dopo essere stato soccorso dal personale sanitario del 118, l’uomo è stato trasportato con l’elisoccorso all’ospedale San Giovanni Bosco di Torino.

I medici si sono riservata la prognosi a causa del trauma cranico riportato dal ferito causato dalla violenza con la quale ha battuto il capo sul suolo dopo aver compiuto un volo di tre metri. L’incidente ha avuto luogo ieri mattina all’ex stabilimento Alcel di via Brandizzo 201 a Volpiano. Gli ispettori dello Spresal hanno posto sotto sequestro il cantiere per effettuare tutti i rilievi necessari per chiarire la dinamica che ha causato il grave infortunio sul lavoro.

Dov'è successo?

Leggi anche

07/07/2020

Chivasso: caschi, tute protettive e guanti al personale. Ecco come la Lilt ha aiutato l’ospedale

Una grande catena solidale che ha consentito di donare all’ospedale di Chivasso 9mila guanti, 600 mascherine […]

leggi tutto...

07/07/2020

Sanità: arriva l’infermiere di famiglia che affiancherà il medico di base nella cura dei pazienti

Affiancherà il medico di famiglia per assicurare una migliore assistenza sanitaria ai pazienti. È l’infermiere di […]

leggi tutto...

07/07/2020

Chivasso, al via i Centri Estivi “sicuri” per ritornare alla normalità dopo il lungo lockdown

Hanno preso l’avvio lunedì 6 luglio i Centri Estivi organizzati dal Comune di Chivasso per i […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy