Volpiano piange l’improvvisa scomparsa di Giada, stroncata nella notte da un infarto a soli 26 anni

13/09/2019

CONDIVIDI

Il tempestivo intervento dell'équipe medica del 118 non è servita a rianimare la giovane. Il dolore della famiglia e dei tanti amici che l'hanno amata

E’ morta nella notte tra mercoledì 11 a giovedì 12 settembre a causa di un improvviso e imprevedibile arresto cardiaco. Giada Capogreco aveva soltanto 26 anni e la vita le sorrideva prima che la morte la ghermisse e portasse con sé nel cuore della notte. Volpiano piange la scomparsa di una giovane vitale, dedita al lavoro nel bar gestito dalla famiglia in piazza Cavour a Volpiano. Giada era entusiasta della vita e amva il suo lavoro. Aveva sempre un sorriso per tutti: per i clienti così come per gli amici che l’amavano per il suo carattere solare e sua bontà d’animo.

Giada Capogreco è stata colta da malore in casa. I famigliari hanno immediatamente chimato il 118 ma i disperati tentativi compiuti dall’équipe medica per rianimarla si sono rivelati vani. Il cuore della ragazza si era ormai fermato per sempre. La sua scomparsa ha fatto spronfodare i famigliari e i tanti amici in un dolore senza fine. Sulla sua bacheca social sono comparsi tanti post che espromono dolore e tristezza.

“Che tristezza… sono rimasto scioccato… buonanotte ovunque tu sia Giada… Che tu possa avere sempre il vento in poppa, che il sole ti risplenda in viso e che il vento del destino ti porti in alto a danzare con le stelle” ha scritto, tra i tanti, un amico.

Ma se il suo cuore non batterà più il suo sorriso continuerà a splendere per sempre nella memoria di l’ha conosciuta e amata. Domani 14 settembre alle 14,00 nella chiesa parrocchiale di Volpiano saranno celebrati i funerali.

Leggi anche

11/12/2019

Canavese: 110 borse di studio per 50 mila euro ai figli dei dipendenti che si sono distinti a scuola

Nova Coop ha premiato, anche quest’anno, 110 figli dei dipendenti che si sono distinti per importanti […]

leggi tutto...

11/12/2019

Borgaro: 800 studenti evacuati dalla scuola media ed elementare per una sospetta fuga di gas

Due scuole evacuate per una sospetta fuga di gas: è accaduto nella prima mattinata di oggi, […]

leggi tutto...

11/12/2019

Asl T04: una delegazione di tecnici cinesi in visita alla Medicina Nucleare dell’ospedale di Ivrea

Nel pomeriggio di martedì 10 dicembre, una delegazione cinese di tecnici del Bee (Bureau of Ecology […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy