Volpiano, nuovo corso per la Comital che crea altri quaranta posti di lavoro

Volpiano

/

25/09/2015

CONDIVIDI

L'acquisizione della società da parte del Gruppo francese Aedi comporterà un investimento di 20 milioni di euro

Lo stabilimento Comital di Volpiano, che apparteneva all’ex gruppo Saiag di Cornelio Valetto, è stata acquisita dal Gruppo francese Aedi e assumerà quaranta dipendenti. Il nuovo corso dell’azienda è stato illustrato a istitizioni e sindacati nel corso di una visita a porte aperte decisa dai vertici dell’azienda. La multinazionale, presente in Italia tramite la società controllata Lamalu crede nelle capacità imprenditoriali e produttive del Piemonte e ha deciso di investire in questa regione integrando l’attività laminazione e del marchio Comital. Per la nuova società (famosa nel mondo per la produzione di fogli di alluminio e della carta da forno Domopack) si apre in questo modo una nuova fase: quella del rilancio.

Ed è in quest’ottica che l’azienda ha deciso di assumere quaranta persone in dodici mesi. E’ la dimostrazione concreta che la triste pagina della crisi economica che negli ultimi anni ha ridotto l’organico dell’azienda si è definitivamente chiusa. L’acquisizione porta nelle casse aziendali qualcosa come 20 milioni di euro. Due milioni e mezzo saranno investiti nel settore della sicurezza e della bonifica ambientale. Il trasferimento del laminato dai paesi nordici a Volpiano apre nuove prospettive e non solo dal punto di vista occupazionale.

Cautamente ottimista è l’assessore regionale al Lavoro Gianna Pentenero: “Eventi come quello di oggi – ha dichiarato – ci permettono di continuare con ancora più impegno il nostro lavoro. In una regione così colpita dalla crisi, realtà che decidono di investire sul territorio e sulle professionalità locali ci impongono di puntare sull’eccellenza e sulle competenze piemontesi. Di fatto il nuovo piano industriale, derivante dalla fusione delle due aziende, costituisce la base per lo sviluppo di politiche aziendali incisive, capaci di creare le condizioni strutturali per una crescita stabile e duratura nel tempo”.

Dov'è successo?

Leggi anche

21/01/2020

Approvato all’unanimità il conferimento del Sigillo della Regione Piemonte alla senatrice Liliana Segre

E’ stata votata ed approvata all’unanimità in Consiglio Regionale la proposta di conferire, ai sensi degli […]

leggi tutto...

21/01/2020

Karate: il 2020 inizia sotto i migliori auspici per la Rem Bu Kan di Rivarolo che si fa onore a Cavallermaggiore

Il 2020 è iniziato sotto i migliori auspici per la Rem Bu Kan di Rivarolo Canavese, […]

leggi tutto...

21/01/2020

Front: ferito in un incidente noto gallerista d’arte, proprietario del castello di Rivara

È uscito di strada, per cause ancora in via di accertamento, mentre era al volante della […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy