Volpiano: l’essere virtuosi paga. Il governo sblocca all’amministrazione oltre cinque milioni di euro

Volpiano

/

24/01/2016

CONDIVIDI

Il comune potrà finalmente dare corso ad oltre un centinaio di opere ferme per mancanza, obbligata, di investimenti

Guidare un Comune virtuoso da anni è sempre stato il suo vanto. E adesso Emanuele De Zuanne, sindaco di Volpiano, può raccogliere i frutti di quanto ha seminato. L’aver sempre rispettato i vincolo imposti dal patto di stabilità, ha convinto il governo a sbloccare ben 5 milioni 190 euro di fondi (a fronte dei dieci milioni circa che costituivano il tesoretto accumulato in vent’anni dal Comune).

Dire che il primo cittadino è soddisfatto è poco, soprattutto perché la legge finanziaria sblocca soldi dei cittadini che si erano mai potuti spendere, a momenti neanche per l’ordinaria amministrazione. Da tempo De Zuanne protestava per una situazione che era giunta al limite dell’assurdo. Nel corso dell’anno adesso l’Amministrazione potrà dare il via a oltre un centinaio di opere che sono in attesa di esser cantierizzate da tempo.

Qualche esempio: la realizzazione di una nuova area mercatale, per risistemare e mettere in sicurezza un rio scolmatore in modo che non verifichino allagamenti, ristrutturare gli impianti sportivi, ampliare il cimitero. E poi ci sono le strade e i marciapiedi da rifare. Tutte opere, insomma, che sono determinanti  per migliorare la qualità della vita di un centro urbano di 15mila abitanti.

 

Dov'è successo?

Leggi anche

18/06/2018

Al castello di San Giorgio la terza edizione di Expoelette, il Forum dove le donne sono protagoniste

E’ giunta alla terza edizione il Forum Expoelette che sarà nuovamente ospitato nella suggestiva cornice dello […]

leggi tutto...

18/06/2018

Canavese: tranciati in un cantiere i cavi della “fibra” e i servizi sanitari dell’Asl T04 vanno in tilt

Oggi, lunedì 18 giugno, verso le ore 8,00, i lavori di un cantiere della Città di […]

leggi tutto...

18/06/2018

Dramma a Leinì: esce di strada per un malore e finisce con l’auto nel fossato. Muore un 68enne

Il malore, improvviso e inesorabile, lo ha stroncato mentre si trovava alla guida della propria Fiat […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy