Volpiano-Leinì: in un garage custodiva merce rubata dal polo logistico Lidl. Denunciato 46enne

10/10/2019

CONDIVIDI

Il valore della merce ammonta a 20 mila euro. Le indagini proseguono: si sospetta che dietro ai furti possa esserci un'organizzazione criminale

C’era di tutto in quel garage di via Lombardore 294 a Leinì trasformato in magazzino: detersivi, generi alimentari, forni a microonde, attrezzi vari da lavoro e compressori. Il garage è statao individuato dai carabinieri di Leinì nel corso di un’articolata indagine che ha appurato come tutta la merce provenisse dalla piattaforma logistica Lidl di Volpiano e che fosse pronta poer essere immessa nel mercato nero.

I carabinieri hanno denunciato per i furti un italiano di 46 anni residente in Canavese che aveva affittato il garage poco lontano dalla sua abitazione per evitare l’insorgere di sospetti nel vicinato.

Le indagini proseguono perché gl’investigatori ipotizzano che al centro del ritrovamento del garage-magazzino possa ruotare un’organizzazione responsabile di ammanchi ben più gravi. Il valore della merce rubata ammonta a 20 mila euro. La piattaforma logistica Lidl rifornisce 54 punti vendita in Piemonte, Valle d’Aosta e nel Ponente della Liguria.

I furti sarebbero stati commessi tra il mese di luglio 2018 e quello di agosto 2019. Si sospetta che i ladri abbiano agito con la complicità di alcuni basisti. Dal canto suo la direzione regionale dei supermercati Lidl sta effettuando un capillare inventario per verificare se vi sono altri ammanchi.

Leggi anche

17/11/2019

Oglianico: uno speciale albero di Natale realizzato con lana e uncinetto per aiutare chi è in difficoltà

Un albero di Natale fuori dai canoni classici, cucito con ago, filo, uncinetto e lana. Un’opera […]

leggi tutto...

17/11/2019

Levone: padre, madre e figlio 16enne spacciavano droga in casa. Due denunce e un arresto

Attività di contrasto dei carabinieri contro la criminalità diffusa nella provincia di Torino. 3 arresti e […]

leggi tutto...

17/11/2019

Droga a Ciriè: controffensiva dei carabinieri. Denunciati due giovani pusher

A Balangero e San Francesco al Campo, i militari della Stazione di Mathi, coadiuvati dai colleghi […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy