Volpiano: incendio devasta un alloggio. Intossicati madre figlio. Il fumo uccide un gattino

Volpiano

/

26/07/2017

CONDIVIDI

Pare che a innescarei il rogo sia stato un corto circuito. Madre e figlio non sono gravi

Il fumo provocato dalle fiamme ha rapidamente invaso le stanze dell’appartamento: due persone sono rimaste intossicate e uno dei tre gatti che viveano con i padroni è morto asfissiato. E’ accaduto in una palazzina in via Verdi a Volpiano nella notte tra martedì 25 e mercoledì 26 luglio. L’incendio ha devastato l’alloggio. I vigili del fuoco hanno salvato madre e figlio di 49 e 19 anni.

Sul luogo sono intervenuti il personale sanitario del 18 che ha trasportato in ambulanza le due persone intossicate al pronto soccorso del vicino ospedale di Chivasso e i carabinieri della Compagnia di Venaria. Madre e figlio non sono in pericolo di vita. Salvi anche due gatti mentre il terzo, purtroppo, ha perso la vita a causa dei fumi tossici.

Dai primi accertamenti compiuti dai tecnci del vigili del fuoco pare che a innescare il rogo sia stato un corto circuito a un elettrodomestico. Le indagini sono ancora in corso.

Dov'è successo?

Leggi anche

21/06/2018

Balangero: furgone finisce sui binari della Torino-Ceres a causa di un incidente. Traffico in tilt

Ancora una giornata di passione per i passeggeri che urilizzano la tratta ferroviaria Torino-Ceres gestita dal […]

leggi tutto...

21/06/2018

Mappano: facevano i “kebabbari” con l’energia elettrica rubata. In manette due ambulanti egiziani

Preparavano e vendevano kebab utilizzando energia elettrica rubata: in manette con l’accusa di furto aggravato sono […]

leggi tutto...

21/06/2018

Rivarolo: in scena “Radici Violate. Ricomincio da me”, dialogo musicale sul dramma del carcere

Venerdì 22 giugno ore 21.30 cortile del Castello Malgrà lo scrittore Giuseppe Catalano e il Liceo […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy