Volpiano: incendio devasta un alloggio. Intossicati madre figlio. Il fumo uccide un gattino

Volpiano

/

26/07/2017

CONDIVIDI

Pare che a innescarei il rogo sia stato un corto circuito. Madre e figlio non sono gravi

Il fumo provocato dalle fiamme ha rapidamente invaso le stanze dell’appartamento: due persone sono rimaste intossicate e uno dei tre gatti che viveano con i padroni è morto asfissiato. E’ accaduto in una palazzina in via Verdi a Volpiano nella notte tra martedì 25 e mercoledì 26 luglio. L’incendio ha devastato l’alloggio. I vigili del fuoco hanno salvato madre e figlio di 49 e 19 anni.

Sul luogo sono intervenuti il personale sanitario del 18 che ha trasportato in ambulanza le due persone intossicate al pronto soccorso del vicino ospedale di Chivasso e i carabinieri della Compagnia di Venaria. Madre e figlio non sono in pericolo di vita. Salvi anche due gatti mentre il terzo, purtroppo, ha perso la vita a causa dei fumi tossici.

Dai primi accertamenti compiuti dai tecnci del vigili del fuoco pare che a innescare il rogo sia stato un corto circuito a un elettrodomestico. Le indagini sono ancora in corso.

Dov'è successo?

Leggi anche

Ivrea

/

22/09/2018

Voleva vedere il mare per l’ultima volta. I volontari della Croce Rossa fermano l’ambulanza in spiaggia

Desiderava tanto rivedere, forse per l’ultima volta il mare che bagna le coste della sua amata […]

leggi tutto...

Lombardore

/

22/09/2018

Lombardore: anziana di 78 anni travolta e uccisa da un’auto mentre attraversava la strada

Aveva 78 anni Giovanna Baldovino, la pensionata che è stata travolta e uccisa da un’auto mentre […]

leggi tutto...

Cuorgnè

/

22/09/2018

Cuorgnè: coltivava ed essiccava la marijuana in casa. I carabinieri arrestano un 47enne

Prosegue l’attività dei carabinieri della Compagnia di Ivrea per contrastare la produzione e lo spaccio di […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy