Volpiano, cerca di spegnere un incendio in ditta: operaio di 46 anni ustionato da una fiammata

Volpiano

/

14/03/2017

CONDIVIDI

L'uomo, residente a Volpiano, ha riportato ustioni nel 15% del corpo. Le sue condizioni di salute sono serie ma non gravi

Ha tentato di arginare e domare un principio d’incendio ma è stato investito da una fiammata che gli ha causato ustioni su tutto il corpo: vittima dell’incidente sul lavoro è stato V.Z. un operaio di 46 anni. Il principio d’incendio si sarebbe sviluppato all’interno di cassone contenente alluminio. L’operaio, residente a Volpiano, ha riportato ustione sul 15% del corpo. E’ accaduto nel pomeriggio di martedì 14 marzo alla Metalfer di Volpiano, azienda metalmeccanica che si trova in via Pisa.

Sul luogo del grave infortunio sono intervenuti il personale sanitario del 118 e i vigili del fuoco avvisati dai colleghi dell’uomo: dopo essere stato stabilizzato sul luogo dell’infortunio il ferito è stato trasportato in eliambulanza al Cto di Torino dove è stato ricoverato nel reparti ustionati. Le fiamme sono state domate dai vigili del fuoco.

Sull’episodio indagano gli ispettori dello Spresal del’Asl To4 che dovranno accertare non soltanto la dinamica dell’accaduto ma verificare se erano state adottate tutte le misure di prevenzione e sicurezza prevista dalla normativa in vigore.

Dov'è successo?

Leggi anche

Borgaro

/

17/01/2019

Borgaro: rubano il contenitore con le mance dei clienti. Il barista posta le immagini su Facebook

Le due donne sono entrate all’interno del bar e approfittando della confusione causato dall’affluso dei clienti […]

leggi tutto...

17/01/2019

Dramma a Usseglio: bimba di 10 anni cade mentre scia. E’ in rianimazione al “Regina Margherita”

Un altro grave in cidente su una pista da sci: una bambina di 10 anni è […]

leggi tutto...

Caselle

/

17/01/2019

Aeroporto di Caselle: mancano all’appello 20 rotte aeree. Fly Torino: “Si rischia un’estate di crisi”

Il rischio è concreto: la prossima estate potrebbe rivelarsi come qualla più infausta degli ultimi anni […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy