Volpiano: blocca il treno per impedire alla figlia di raggiungere le amiche. Denunciato marocchino

Volpiano

/

29/06/2018

CONDIVIDI

L'uomo, 53 anni, non voleva che la figlia diciassettenne raggiungesse le amiche a Torino e non ha esitato a bloccare la partenza del convoglio Gtt

Non aveva chiesto al padre il permesso di uscire con le amiche e l’uomo non ha esitato a bloccare la corsa di un convoglio ferroviario del Gruppo Torinese Trasporti (Gtt) per far scendere a terra la figlia di 17 anni: a finire nei guai è stato un uomo di 53 anni di origine marocchina che è stato denunciato dai carabinieri per interruzione di pubblico servizio. E’ accaduto lo scorso pomeriggio nella stazione ferroviaria di Volpiano. L’adolescente, quando si è accorta della presenza del padre che la stava rincorrendo si è chiusa nella toilette del vagone dalla quale è uscita soltanto quando è giunta la sorella maggiore.

L’uomo ha di fatto impedito al capotreno di far ripartire il treno appena giunto da Rivarolo Canavese e che era diretto a Torino. Il convoglio ha dovuto effettuare una sosta forzata di circa 40 minuti.

Stando alla ricostruzione effettuata dagli uomini dell’Arma, la ragazza aveva deciso di raggiungere alcune amiche a Torino senza però chiedere il permesso al padre che è stato identificato e denunciato.

I passeggeri sono stati trasbordati su un altro convoglio che ha raggiunto il capoluogo.

Dov'è successo?

Leggi anche

Leinì

/

17/02/2019

Leinì: “Il suono notturno delle campane è fastidioso”. E il parroco “silenzia” il campanile

I rintocchi delle campane disturbano nelle ore notturne e il parrocco è stato costretto a silenziarle. […]

leggi tutto...

Ivrea

/

17/02/2019

Dramma a Ivrea durante il Carnevale: donna 32enne si getta nelle acque della Dora. E’ gravissima

E’ stata ricoverata all’ospedale di Ivrea in gravissime condizioni di salute la donna 32enne, residente in […]

leggi tutto...

baldissero

/

17/02/2019

Sport: nasce nel comune cuneese di Baldissero, il primo museo della racchetta da tennis

Una collezione che farebbe la felicità di qualsiasi appassionato giocatore di tennis: è quella realizzata da […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy