Volpiano: arrestato dai carabinieri un romeno di 33 anni che clonava bancomat e carte di credito

Volpiano

/

02/10/2017

CONDIVIDI

Sul capo dell'uomo pendeva un ordine di carcerazione emesso dal tribunale di Padova

Le forze dell’ordine erano sulle sue tracce da diverso tempo ma fino a ieri non erano riuscite a far scattare le manette ai polsi di un uomo di 33 anni, di origine romena, specialista nella clonazione di carte di credito e bancomat.

L’arrestato era da tempo nel mirino dei carabinieri per i suoi trascorsi illeciti. L’arresto ha avuto luogo a Volpiano. Sull’uomo pendeva un ordine di carcerazione emesso dal tribunale di Padova. L’arresto è scattato durante un normale controllo stradale eseguito dai carabinieri.

Quando hanno esaminato i documenti del romeno, i militari lo hanno bloccato e arrestato.

Dov'è successo?

Leggi anche

22/01/2020

Caselle: Leonardo Divisione Velivoli assume 40 operai. La Fim: “Segnale importante per il lavoro”

Millecento uscite volontarie alle quali fanno da contraltare altrettante assunzioni di personale negli stabilimenti di tutta […]

leggi tutto...

22/01/2020

Venaria: va a prelevare al bancomat, lascia l’auto con il motore acceso e un ladro gliela ruba sotto il naso

Venaria: va a prelevare al bancomat, lascia l’auto con il motore acceso e un ladro gliela […]

leggi tutto...

22/01/2020

Lotta al pellet non a norma: istituita una task force fra Regione, Arpa e carabinieri del Nucleo forestale

Una task force con 10 squadre in campo per passare al setaccio i materiali combustibili in […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy