Volpiano: anziano di 76 anni stroncato da un malore. Il nipote lo ritrova in casa dopo sette giorni

Volpiano

/

11/07/2016

CONDIVIDI

L'uomo era riverso sul divano, ormai privo di vita. La salma in ospedale a Chivasso

Da sette giorni giaceva riverso sul divano. Senza vita. E’ successo a Volpiano, in un alloggio sitato in un edificio in via San Grato. A trovare il cadavere, l’altro giorno, è stato il nipote che si era recato a trovare l’uomo che da giorni non dava più notizie di sè. Natale Rachele aveva 76 anni.

Quando il nipote è entrato nell’alloggio lo ha trovato riverso sul sofà: i carabinieri della Compagnia di Chivasso sono intervenuto dopo la chiamata effettuata dal parente.

Dopo la constatazione del decesso da parte del medico legale, la salma è stata trasportata nelle camere mortuarie dell’ospedale di Chivasso a disposizione della procura di Ivrea. Da una prima ricostruzione pare che il decesso dell’anziano pensionato sia stata causata da un malore che lo ha stroncato. L’uomo lascia tre figli.

Dov'è successo?

Leggi anche

03/06/2020

Coronavirus: durante l’emergenza pestilenziale boom delle truffe ai danni di indifesi anziani

Nelle ultime settimane, con l’inizio della Fase 2 legata all’emergenza sanitaria Covid-19, è ripreso il fenomeno […]

leggi tutto...

03/06/2020

Coronavirus in Piemonte: drastico calo dei nuovi contagi. Leggero aumento dei decessi in ospedale

L’Unità di Crisi della Regione Piemonte comunica che oggi, mercoledì 3 giugno, i pazienti virologicamente guariti, […]

leggi tutto...

03/06/2020

A Ivrea “l’alba di un nuovo giorno per l’umanità”. L’artista Joey Guidone dona un’opera pittorica all’ospedale

A Ivrea “l’alba di un nuovo giorno per l’umanità”. L’artista Joey Guidone dona un’opera pittorica all’ospedale. […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy