Volpiano: 57enne trovato cadavere nello spogliatoio della palestra. Stroncato da un malore fulminante

Volpiano

/

18/11/2018

CONDIVIDI

L'uomo, dentista di professione, era molto conosciuto in paese. La procura potrebbe disporre l'autopsia sul cadavere

E’ stato trovato riverso a terra nello spogliatoio della palestra che frequentava da un cliente. A perdere la vita è stato un uomo di 57 anni, Walter Zanarotto, residente a Volpiano, di professione dentista. E’ accaduto intorno alle 13,00 di ieri, sabato 17 novembre in una struttura ginnica di via Brandizzo a Volpiano. Il cliente ha immediatamente adato l’allarme, ma quando il personale medico del Soccorso Avanzato del 118 ha raggiunto il luogo, non ha potuto fare altro che constatare il decesso dell’uomo.

Pare si tratti di morte naturale dato che quando è stato colto da malore il professionista aveva già concluso l’attività fisica. Il decesso è stato certificato dal medico legale dopo i rilievi di rito. La salma è stata composta nelle camere mortuarie dell’ospedale di Chivasso a disposizione della procura di Ivrea.

Domattina il cadavere dovrebbe essere sottoposto ad autopsia. Sul drammatico episodio stanno indagano i carabinieri della stazione di Volpiano. La notizia della sua morte ha fatto rapidamente il giro del paese destando un profondo sconcerto.

Leggi anche

27/02/2020

Ferrovie, dal 28 febbraio parte l’erogazione del “bonus pendolari” per i viaggiatori piemontesi

Ferrovie, dal 28 febbraio parte l’erogazione del “bonus pendolari” per i pendolari piemontesi. Prende il via […]

leggi tutto...

27/02/2020

Emergenza sanitaria: nelle tende pre-triage si gela. Il NurSind: “Gl’infermieri rischiano la polmonite”

La polmonite? Gl’infermieri impegnati nei servizi di pre-triage per la gestione dell’emergenza sanitaria rischiano di contrarla […]

leggi tutto...

27/02/2020

L’Unione dei comuni montani sul coronavirus: “Basta con le restrizioni, torniamo alla normalità”

“Uncem, con i sindaci dei Comuni montani, ringrazia quanto fatto nell’ultima settimana dalla Protezione Civile, dalle […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy