Vistrorio: i carabinieri gli trovano in casa 13 piante di canapa. Denunciato 45enne

Vistrorio

/

21/10/2016

CONDIVIDI

In casa i militari hanno ritrovato 13 piante e 8,5 grammi sfusi della stessa sostanza

Un uomo di 45 anni, residente a Vistrorio in Valchiusella, è stato denunciato dai carabinieri della stazione di Vico Canavese con l’accusa di coltivazione e detenzione di sostanze stupefacenti.

E’ accaduto alcuni giorni fa. Nel corso di un’accurata perquisizione, i militari, in collaborazione con i colleghi del nucleo radiomobile della Compagnia di Ivrea, hanno rinvenuto tredici piante di canapa in essicazione dal peso complessivo di 1,6 chilogrammi e 8,5 grammi sfusi della stessa sostanza.

La droga e il materiale occorrente per confezionare le dosi sono state sequestrate mentre l’uomo è stato deferito alla procura di Ivrea.

 

Dov'è successo?

Leggi anche

21/01/2020

Approvato all’unanimità il conferimento del Sigillo della Regione Piemonte alla senatrice Liliana Segre

E’ stata votata ed approvata all’unanimità in Consiglio Regionale la proposta di conferire, ai sensi degli […]

leggi tutto...

21/01/2020

Karate: il 2020 inizia sotto i migliori auspici per la Rem Bu Kan di Rivarolo che si fa onore a Cavallermaggiore

Il 2020 è iniziato sotto i migliori auspici per la Rem Bu Kan di Rivarolo Canavese, […]

leggi tutto...

21/01/2020

Front: ferito in un incidente noto gallerista d’arte, proprietario del castello di Rivara

È uscito di strada, per cause ancora in via di accertamento, mentre era al volante della […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy