Vische: i ladri tentano di entrare i casa, ma vengono fermati dal cane. I banditi nella fuga lo accoltellano

06/03/2018

CONDIVIDI

La femmina di pastore tedesco ha attaccato i malintenzionati. Il suo intervento ha sventato il furto ma ha rimediato due ferite non gravi

Ha messo in fuga i ladri che intendevano penetrare nell’abitazione dei padroni ma per compiere il suo dovere ha rimediato due coltellate per fortuna non gravi. Yaska è un bellissima femmina di pastore tedesco che ha sventato un furto nella casa alla quale fa la guardia. E’ accaduto a Vische nella notte di sabato 3 marzo in una villetta situata alla periferia del centro abitato di Vische. Il cane ha attaccato i malviventi che, prima di fuggire, non hanno esitato a sferrare due fendenti all’animale.

Yaska ha compiuto più del suo dovere impedendo che i malintenzionati entrassero in casa mentre la sua famiglia era immersa nel sonno. La femmina di pastore tedesco è stata medicata dal veterinario: guarirà nel giro di pochi giorni.

La lezione che ha inflitto ai banditi deve esser stata piuttosto dura a giudicare dalle macchie di sangue che i carabinieri hanno trovato in giardino e sulla maniglia della porta. Nella medesima notte i “soliti ignoti” hanno agito in dieci abitazioni.

E’ soltanto nell’abitazione difesa da Yaska che non sono riusciti a portare via nulla. Sulla catena seriale di furti stanno indagando i carabinieri della Compagnia di Chivasso.

Dov'è successo?

Leggi anche

24/08/2019

Mistero a Torrazza Piemonte: esploso un colpo di carabina contro la porta di una villetta

L’esplosione di un colpo di fucile contro una villetta si è trasformata in un giallo. L’inquietante […]

leggi tutto...

24/08/2019

Ceresole Reale: Festival degli aquiloni tra le suggestive cime del Parco del Gran Paradiso

Domenica 25 agosto a Ceresole Reale in località Villa avrà luogo il “Festival degli Aquiloni”, una […]

leggi tutto...

24/08/2019

Volpiano: pensionato di 63 anni esce di casa e svanisce nel nulla: ricerche in corso e famiglia nell’angoscia

Si è allontanato da casa lo scorso martedì 20 agosto e non vi ha più fatto […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy