Vische, dopo una furibonda lite accoltella il compagno all’addome. Arrestata donna di 40 anni

Vische

/

01/08/2018

CONDIVIDI

La coppia di origine romena da anni viveva un tormentato rapporto. L'ultima lite è degenerata e si stava trasformando in tragedia. L'accusa è di lesioni aggravate

Non era la prima volta che i due conviventi discutevano in maniera piuttosto animata, ma quella che ha avuto luogo la scorsa sera si è trasformata, per cause ancora in via di accertamento, in una furibonda lite culminata in un accoltellamento.

A ferire il compagno Georgel Maximiuc di 28 anni è stata una donna di 40 anni Gabriela Zinca. Entrambi sono di origine romena. E’ accaduto a Vische. La donna avrebbe colpito all’addome il convivente con alcuni fendenti sferrati con un coltello da cucina. La tragedia ha avuto luogo in una piccola borgata rurale alla periferia di Vische. E’ in uno di questi cascinali ristrutturati che si è consumata quella che poteva trasformarsi in una vera e propria tragedia famigliare.

Sono stati i vicini di casa a chiamare il 112 allarmati dalle grida. Sul luogo sono tenpestivamente accorsi i sanitari del 118 che hanno immediataente disposto il trasporto del ferito all’ospedale Cto di Torino e i carabinieri della Compagnia di Chivasso, coordinati dal capitano Luca Giacolla, che hanno arrestato la donna con l’accusa di lesioni aggravate.

Stando a quanto è emerso dalle prime indagini compiute dai carabinieri pare che la donna sopportasse da anni i soprusi del convivente. Già una volta lo aveva lasciato a causa di quella tormentata relazione, ma poi si era fatta convincere ed era ritornata in quella casa che si era nuovamente trasformata in un inferno in terra. Il ferito è grave ma non è in pericolo di vita. Il Gip del tribunale di Ivrea ha convalidato, al termine dell’udienza, l’arresto della donna.

Dov'è successo?

Leggi anche

16/10/2019

Cuorgnè: è attivo lo sportello d’ascolto per aiutare le donne vittime di maltrattamenti e violenza

L’Amministrazione Comunale della Città di Cuorgnè è ormai da diversi anni in prima linea nella lotta […]

leggi tutto...

16/10/2019

Castellamonte, in primavera il trasferimento del distaccamento dei vigili del fuoco nella nuova sede

Avrà luogo la prossima primavera il tanto atteso trasferimento del distaccamento volontario dei vigili del fuoco […]

leggi tutto...

16/10/2019

Rivara: il sacerdote antimafia don Luigi Ciotti inaugura l’anno accademico dell’Unitre

È stata una grande giornata quella di ieri, 15 ottobre, per l’Unitre di Rivara-Alto Canavese. In […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy