Villareggia: cinquantenne ferisce con un machete, dopo un litigio, il badante dell’anziano padre

Villareggia

/

12/03/2016

CONDIVIDI

L'uomo è stato arrestato dai carabinieri con l'accusa di lesioni personali gravi. La vittima è ricoverata in ospedale

La lite è scoppiata quasi improvvisa e violenta. Tanto che Stefano Barani, 50 anni, residente a Villareggia, si è recato a casa del padre, che è adiacente alla sua abitazione e ha colpito con un machete, per futili motivi, il badante dell’anziano genitore. A essere ferito è stato un quarantaduenne di origine marocchina. L’uomo è riuscito a fuggire e, prima di perdere i sensi, ha chiesto ad alcuni vicini di chiamare i carabinieri. In pochi minuti sul luogo dell’aggressione sono giunti gli uomini della Compagnia dell’Arma di Chivasso.

E’ accaduto a Villareggia nel pomeriggio di ieri. Il ferito è stato soccorso dal personale sanitario del 118 e trasportato a bordo dell’ambulanza medicalizzata al pronto soccorso dell’ospedale di Chivasso. Qui i sanitari gli hanno riscontrato la presenza di profonde ferite alle mani, al labbro inferiore, al polso destro e una frattura dello scafoide. I sanitari hanno emesso una prognosi di 90 giorni. Il paziente è stato successivamente trasferito all’ospedale Maria Vittoria di Torino dove è stato ricoverato nel reparto di chirurgia. L’aggressore Stefano Barani è stato arrestato in casa del padre con la pesante accusa di lesioni personali gravi.

Dov'è successo?

Leggi anche

17/01/2018

Volpiano: tornano in piazza del Municipio le arance della salute” per combattere il cancro

Si rinnova anche quest’anno il tradizionale appuntamento nelle piazze con i volontari dell’Airc, l’associazione che finanzia […]

leggi tutto...

17/01/2018

San Maurizio: automobilisti troppo veloci. Velox nelle strade per la sicurezza dei pedoni

Gli automobilisti in disciplinati (e non sono pochi) scambiano le strade per il circuito di Formula […]

leggi tutto...

17/01/2018

Il commosso addio di Rivarolo al dottor Giovanni Provenzano, ex assessore della giunta Gaetano

E’ scomparso nella giornata di oggi, mercoledì 17 gennaio, dopo una lunga lotta con la malattia […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy