Vico Canavese: ben 85 partecipanti al concorso per l’assunzione di un solo vigile urbano

Vico Canavese

/

06/08/2016

CONDIVIDI

Prima della scrematura effettuata dall'Amministrazione, le domande pervenute erano oltre trecento

Il posto è uno solo, ma gli aspiranti sono 85. O meglio questi sono quelli anmmessi dopo la drastica scrematura operata dal comune di Vico Canavese. All’inizio le domande di partecipazione al concorso pubblico per la copertura di un posto da vigile ubano indetto dall’amministrazione comunale erano ben 309, alcune provenienti da diverse regioni del Sud e addirittura dalla Sicilia.

Un vero record che dimostra come l’assunzione pubblica è sempre quella preferita rispetto al lavoro privato. La prova scritta avrà luogo nella mattinata di martedì prossimo.

L’amministrazione di Vico Canavese attendeva da oltre un anno il via libera per bandire il concorso che serve a rimpinguare l’organico del corpo dei vigili del paese. Una partecipazione alta di aspiranti vigili è probabilemnte dovuta al fatto che il bando di concorso non prevedeva paletti particolarmente restrittivi. Sarà uno solo degli 85 partecipanti ad ottenere il posto.

Il nuovo vigile urbano prenderà servizio all’inzio di settembre, poco prima dell’inizio dell’anno scolastico. La commissione esaminatrice è costituita dal segretario comunale Tiziana Maglione, Dal vice-commissario della polizia municipale di Ivrea Livio Madlena e da Marco Frediani, vicecomandate della polizia municipale di Cuorgnè.

Dov'è successo?

Leggi anche

13/10/2019

Previsioni meteo: il tempo peggiora tra lunedì e martedì. Da mercoledì il ritorno alle belle giornate

Le previsioni meteoreologiche non hanno dubbi: allo stato attuale delle cose su Canavese, in Piemonte e […]

leggi tutto...

13/10/2019

Busano-Favria: incidente nella notte. Sbanda con l’auto e si ribalta fuori strada. 30enne in ospedale

Ha sbandato con l’auto ed è finito con l’auto nei prati che costeggiano la carreggiata: protagonista […]

leggi tutto...

13/10/2019

Cuorgnè: Carla Boggio riconfermata dai sindaci presidente del Consorzio Intercomunale Servizi

E’ Carla Boggio la presidente del Ciss 38 (il Centro Intercomunale Servizi) che ha sede nella […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy