Venaria, rubavano rame e utilizzavano i figli di 10 anni come “baby vedette”. Ai domiciliari due cugine Rom

Venaria

/

18/01/2017

CONDIVIDI

Le due nomadi sono state colte in flagranza di reato dai carabinieri

Rubavano rame ma per evitare di essere sorprese dalle Forze dell’ordine, dislocavano nei punti chiave della zona dove avevano deciso di colpire, i figli, quattro bambini di dieci anni che avevano il compito di avvertire le madri, cugine tra loro, di eventuali e inopportuni arrivi. E’ accaduto a Venaria Reale, in corso Alessandria, nel cuore del comprensorio industriale.

Ma la presenza delle “baby vedette” non è servita a molto: sul luogo in cui le due donne stavano rubando un centinaio di chilogrammi di rame alla ditta Sacet di corso Novara, sono giunte le “gazzelle” dei carabinieri. In manette sono finite Alminia Salkanovic, 32 anni e Vera Salkanovic di 31, entrambe residenti nel campo nomadi di strada dell’Aeroporto.

L’oro rosso è stato interamente recuperato e restituito ai legittimi proprietari. Per le due ladre sono scattati gli arresti domiciliari.

Dov'è successo?

Leggi anche

Ivrea

/

18/07/2018

Ivrea: pensionata di 85 anni punta da un calabrone finisce al pronto soccorso dell’ospedale

Ha rischiato la vita per la puntura di un insetto: un calabrone per la precisione che […]

leggi tutto...

Volpiano

/

18/07/2018

Volpiano: collaboratrice domestica rubava nella case nelle quali lavorava. Condannata a 11 mesi

E’ stata condannata a 11 mesi di reclusione perchè rubava nelle abitazioni dove prestava la sua […]

leggi tutto...

Settimo Vittone

/

17/07/2018

Settimo Vittone: grandiosa “Patronale” in frazione Montestrutto per festeggiare San Giacomo

Sarà un’edizione speciale quella della “Patronale” di San Giacomo della frazione Montestrutto di Settimo Vittone. L’evento […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy