Venaria Reale, spettacolare incidente stradale in pieno centro. Pensionato di 72 anni finisce al CTO

Venaria

/

09/05/2017

CONDIVIDI

Lo scontro tra le due autovetture è stato particolarmente violento. Il ferito è stato estratto dai vigili del fuoco dall'abitacolo dell'auto

Può davvero considerarsi un miracolato M.A. un pensionato di 72 anni di Venaria che nella mattina di ieri, lunedì 8 maggio è stato involontario protagonista di uno spettacolare incidente stradale: per cause ancora un via di accertamento due auto, una Volkswagen Passat Station e una Fiat Seicento, si sono violentemente scontrate.

E’ successo nel tardo pomeriggio, intorno alle 19,00 in pieno centro a Venaria, all’incrocio tra via Verdi e via Nazario Sauro. Nello scontro la Fiat Seicento si è cappottata e il caso ha voluto che nessuna delle due autovetture abbia travolto i numerosi perdoni che in quel momento si trovavano di passaggio.

Sul luogo dell’incidente sono intervenuti i vigili del fuoco che hanno dovuto lavorare a lungo per estrarre l’anziano pensionato dall’abitacolo dell’utilitaria e il personale medico del 118 che, dopo aver stabilizzato sul posto il ferito lo ha condotto in autoambulanza al Cto di Torino. Il 27enne residente a Giaveno che si trovava alla guida del Passat Station Wagon è rimasto, per sua fortuna, illeso.

Le operazioni di soccorso e di rimozione delle due auto ha creato non pochi disagi alla circolazione stradale che, a quell’opera è sempre particolarmente intensa. Sulla dinamica dell’incidente indagano gli agenti della polizia municipale di Venaria Reale.

Dov'è successo?

Leggi anche

Ivrea

/

15/12/2017

Ivrea: un guasto tecnico blocca il servizio di emodinamica. I pazienti costretti a emigrare

Il gruppo di continuità che assicura l’erogazione di energia in caso di interruzione dell’erogazione di energia […]

leggi tutto...

San Giorgio Canavese

/

15/12/2017

San Giorgio: da lunedì 18 la Media ospiterà gli alunni della scuola chiusa per il monossido di carbonio

Da lunedì 18 dicembre gli scolari della scuola elementare di San Giorgio Canavese, potranno tornare a […]

leggi tutto...

Cuorgnè

/

15/12/2017

Cuorgnè: autobotti Smat prelevano dall’acquedotto per dissetare le Terre Alte in preda alla siccità

Il Canavese ha sete e da circa cinque mesi le autobotti della Smat prelevano l’acqua dall’acquedotto […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy