Venaria, raid notturno dei vandali. In frantumi i vetri delle auto parcheggiate nel “Villaggio Snia”

07/02/2018

CONDIVIDI

I teppisti hanno agito in piena notte e hanno causato danni per migliaia di euro. Indagano i carabinieri

Hanno agito di notte, divertendosi a mandare in frantum,i i vetri di alcune automobili parcheggiate ai lati della strada. Il raid dei vandali ha avuto luogo la note scorsa a Venaria negli stalli di sosta delle Case Snia nei pressi di corso papa Giovanni XXIII.
I teppisti hanno agito nel cuore della notte, quando i residenti nei condomini del villaggio erano immersi nel sonno più profondo e non hanno potuto accorgersi di nulla e dopo il passaggio delle pattuglie dei carabinieri e dei Cittadini dell’Ordine.

Per diversi automobilisti il risveglio è stato alquanto amaro e, dopo aver constato i danni arrecati alle loro automobili, non hanno potuto fare altro che presentarsi nella caserma dei carabinieri per presentare denuncia a carico di ignoti.

I carabinieri della Compagnia di Venaria hano avviato le indagini per cercare di identificare gli autori del raid teppistico che ha provocato danni per migliaia di euro.

Dov'è successo?

Leggi anche

03/07/2020

La Fondazione Crt: “Via l’ospedale Covid dalle ex Ogr”. Valle (Pd): “Cirio decida che cosa fare”

“Finita la festa, gabbato lu santo” recita un vecchio adagio quanto mai attuale nel momento in […]

leggi tutto...

03/07/2020

Coronavirus in Piemonte: 4 i decessi (nessuno oggi) e 16 nuovi casi positivi. L’epidemia rallenta ancora

L’Unità di Crisi della Regione Piemonte comunicato che, alle ore 18,00 di oggi, venerdì 3 luglio […]

leggi tutto...

03/07/2020

Epidemia, Rivarolo è una città Covid-free. Dall’inizio dell’epidemia, oggi nessun contagio

Rivarolo Canavese è Covid-free: a darne l’annuncio con evidente soddisfazione è il sindaco Alberto Rostagno sulla […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy