Venaria: donna tenta il suicidio con i gas di scarico dell’auto. Salvata in extremis dai carabinieri

08/04/2018

CONDIVIDI

E' stata una passante ad accorgersi del tentativo di suicidio e ha chiamato gli uomini dell'Arma. l'aspirante suicida è ricoverata al Maria Vittoria

Il tubo di plastica collegava la marmitta con l’abitacolo dell’auto con il motore acceso: aveva deciso di addormentarsi per sempre inalando monossido di carbonio. Ma il tentativo compiuto da una donna di togliersi la vita non è fortunatamente riuscito grazie all’immediato e provvidenziale intervento dei carabinieri. E’ accaduto nel pomeriggio di oggi in via Aosta alla periferia di Venaria. La donna di 54 anni, aveva parcheggiato l’auto con il motore acceso con l’intento di riempire l’abitacolo di gas venefico.

Il caso ha voluto che in quel momento stesse passando un’azienda che stava portano a spasso il cagnolino. L’anziana ha immediatamente compreso cosa stava per accadendo e ha chiamato i carabinieri. E sempre il caso ha voluto che in zona si trovasse di passaggio una pattuglia che è stata dirottata sul posto dalla centrale operativa.

Gli uomini dell’Arma hanno aperto l’auto e hanno spento il motore.

Sul posto è intervenuto il personale sanitario della Croce Verde che hanno trasportato l’aspirante suicida al pronto soccorso del vicino ospedale Maria Vittoria. A mettere in sicurezza l’auto sono stati i Vigili del fuoco.

Al momento non si conoscono le motivazioni che hanno spinto la donna a tentare di togliersi la vita.

Dov'è successo?

Leggi anche

Caselle

/

21/09/2018

Caselle, il raccordo non è considerato autostrada. Lo Stato non paga l’indennità agli agenti di polizia

Un’altra brutta storia all’italiana, l’ennesima: il raccordo R10 Torino-Caselle non è considerato un’autostrada e quindi gli […]

leggi tutto...

Cuorgnè

/

21/09/2018

Canavese: anche nei cinema di Cuorgnè, Ivrea e Chivasso il festival del cinema “Movie Tellers”

Parte “Movie Tellers-Narrazioni cinematografiche”, il festival itinerante del cinema promosso dall’omonima associazione che toccherà 26 cittadine […]

leggi tutto...

Torino

/

21/09/2018

Buoni pasto: la Regione Piemonte al tavolo convocato a Roma sul fallimento di “Qui! Group”

L’assessorato al Lavoro della Regione Piemonte ha partecipato ieri al tavolo convocato al ministero dello sviluppo […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy