Venaria: donna tenta di togliersi la vita lanciandosi da un cavalcavia. Salvata dai carabinieri

Venaria

/

30/06/2017

CONDIVIDI

I militari hanno notato la donna che stava per buttarsi nel vuoto e sono intervenuti in extremis

Il maresciallo dei carabinieri si è avvicinato alla donna che aveva scalvalcato il guardrail del cavalcavia della tangenziale di via Druento a Venaria e con grande calma e con modi suadenti ha salvato una donna di 65 anni che aveva intenzioni di togliersi la vita. E’ accaduto nella mattinata di oggi, venerdì 30 giugno. La donna è stata notata quasi per caso dalla pattuglia in servizio di perlustrazione.

Pare che la donna sia depressa da molto tempo: ha rifiutato le cure ed è stata riaccompagnata a casa dagli stessi carabinieri che l’hanno salvata.

Non è la prima volta che gli uomini dell’Arma salvano in extremis aspiranti suicidi. E’ accaduto molto spesso in diversi comuni del Canavese. Questi angeli custodi in divisa non hanno nomi, ma quel che conta è che la loro presenza garantisce la sicurezza dei cittadini anche quando sono questi ultimi che intendono farsi del male.

Dov'è successo?

Leggi anche

07/07/2020

Coronavirus: finora in Piemonte 4mila 107 decessi. Crescono i guariti. 5 i nuovi contagiati

L’Unità di Crisi della Regione Piemonte comunica che alle 17,00 di oggi, martedì 7 luglio, i […]

leggi tutto...

07/07/2020

Chivasso: caschi, tute protettive e guanti al personale. Ecco come la Lilt ha aiutato l’ospedale

Una grande catena solidale che ha consentito di donare all’ospedale di Chivasso 9mila guanti, 600 mascherine […]

leggi tutto...

07/07/2020

Sanità: arriva l’infermiere di famiglia che affiancherà il medico di base nella cura dei pazienti

Affiancherà il medico di famiglia per assicurare una migliore assistenza sanitaria ai pazienti. È l’infermiere di […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy