Venaria, ancora un tragico incidente stradale sulla “Direttissima”. Muore una donna di 83 anni

30/12/2019

CONDIVIDI

La donna ha perso il controllo dell'auto, è uscita fuori strada ed è finita in un fosso. Si ipotizza che sia stata colpita da un malore

Venaria, ancora un tragico incidente stradale sulla “Direttissima”. Muore una donna di 83 anni.

È morta a 83 anni in un tragico incidente stradale che ha avuto luogo sulla famigerata “Direttissima” della Mandria a Venaria Reale nella serata di ieri, domenica 29 dicembre. Per cause ancora in via di accertamento l’anziana che si trovava alla guida di una lancia Ypsilon ha perso il controllo dell’auto ed è finita nel fossato che costeggia la carreggiata della strada provinciale 1. Il sinistro ha avuto luogo nei pressi dell’incrocio con via della Madonnina. A dare l’allarme sono stati alcuni automobilisti di passaggio.

Sul posto sono tempestivamente intervenuti il personale sanitario del 118 e i carabinieri della Compagnia di Venaria. La donna stava viaggiando in direzione di Robassomero. Si ipotizza che la donna sia morta a causa di un improvviso malore e non a causa dell’incidente stradale.

Ad effettuare i rilievi per ricostruire la dinamica sono stati i carabinieri. Disagi per il traffico a causa delle operazioni di soccorso e per la rimozione della vettura incidentata. La salma è stata trasportata nelle camere mortuarie dell’ospedale di Ciriè a disposizione dell’Autorità giudiziaria.

Leggi anche

05/04/2020

Coronavirus, i veterinari: “Non pulite le zampe del cane con la candeggina dopo la passeggiata”

“Pulire le zampe degli animali domestici con la candeggina? È un pericolo per la salute di […]

leggi tutto...

05/04/2020

Il Coronavirus avanza in Canavese: 55 i morti, oltre 440 i casi positivi. E a Bairo il primo contagiato

E’ in lenta ma continua ascesa il numero dei decessi causati dall’epidemia da Coronavirus in tutto […]

leggi tutto...

04/04/2020

Coronavirus: per la prima volta volta il numero dei guariti in Piemonte supera quello dei decessi

Trecentoquarantadue pazienti guariti, 546 in via di guarigione. Questo pomeriggio l’Unità di Crisi della Regione Piemonte […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy