Vede i carabinieri e butta la droga dal finestrino dell’auto. Giovane deejay e pusher finisce in cella

Mercenasco

/

23/02/2017

CONDIVIDI

I militari hanno fermato il 19enne di Colleretto Giacosa. Nella sua abitazione è stata rinvenuta un'ingente quantità di cocaina

I carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di Ivrea hanno arrestato in flagranza di reato L.C.C., deejay 19enne di Colleretto Giacosa, per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti. Nel pomeriggio di sabato 18 febbraio, intorno alle 16,00 a Mercenasco, il giovane si trovava a bordo della sua utilitaria quando una gazzella del nucleo radiomobile di Ivrea gli ha intimato l’alt per sottoporlo a controllo.

Alla vista dei militari il giovane si è dato alla fuga, gettando dal finestrino un involucro contenente 30 grammi di marijuana suddivisa in 10 dosi e quattro dosi di cocaina. Raggiunto e bloccato il fuggitivo, è scattata una perquisizione domiciliare, che ha consentito ai carabinieri di rinvenire e sequestrare nell’abitazione del giovane deejay altri due involucri di marijuana del peso di 2,5 grammi ed un bilancino di precisione.

Condotto in caserma, L.C.C. è stato dichiarato in arresto per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti. L’arresto è stato convalidato dal Gip di Ivrea, che ha disposto la scarcerazione del giovane, il quale ha chiesto la messa alla prova.

La sostanza stupefacente, che sarebbe stata verosimilmente destinata allo spaccio tra i giovani del sabato sera, è stata sottoposta a sequestro.

Dov'è successo?

Leggi anche

17/02/2018

Chivasso, domenica 18 febbraio appuntamento la 67ma edizione del Gran Carnevalone

Con la 67ma edizione del Gran Carnevalone, la città di Chivasso si prepara a festeggiare uno […]

leggi tutto...

17/02/2018

Castellamonte: una mostra fotografica ricorda il grande impegno del senatore Eugenio Bozzello

E’ stata inaugurata la mostra dedicata alla staffetta partigiana e senatore socialista Eugenio Bozzello. Promotore dell’evento, […]

leggi tutto...

17/02/2018

Pont Canavese ha tributato l’ultimo, dolorante saluto terreno a Simone Goglio e Raffaele Antonucci

Archiviato il funerale di Simone Goglio di 19 anni e dell’amico fraterno Raffaele Antonucci di 22, […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy