Valprato Soana, con la “Mangia Longa” alla scoperta dei sapori valligiani

Valprato Soana

/

25/08/2015

CONDIVIDI

La maratona enogastronomici, giunta all'ottava edizione, partirà da Campiglia e si snoderà per sei chilometri lungo il Pian dell'Azaria

La denominazione la dice lunga: “Mangia Longa”. Ed è una sorta di maratona del gusto articolata in sette tappe articolata come un tradizionale pranzo alla piemontese, dall’antipasto al dessert. Sulla scorta del successo ottenuto nelle scorse edizioni, l’Associazione “Con noi a Campiglia” di Valprato Soana, ripropone domenica 30 agosto, in collaborazione con il comune di Valprato Soana e con il Parco del Gran Paradiso, la manifestazione enogastronomica “Mangia Longa”, giunta all’ottava edizione.

La caratteristica dell’iniziativa è del tutto inedita: non si pranza seduti davanti ad una tavola imbandita ma passeggiando immersi nella suggestive e più unica che rara flora del Parco del Gran Paradiso. Si tratta di un appuntamento che è entrato ormai nella tradizione di Valprato Soana.

Da sottolineare inoltre, il fatto che l’associazione organizzatrice punta sulla qualità dei cibi che verranno consumati, scelti con certosina cura, tra i migliori prodotti della Val Soana e del Canavese, certificati con il marchio di qualità Gran Paradiso. L’evento, nelle intenzioni dell’organizzatori, si prefigge lo scopo di riscoprire e valorizzare il vasto patrimonio culinario delle valli canavesane: un patrimonio ricco di gusti e sapori unici, ma ancora poco conosciuto.

La partenza è fissata per 11,30 di domenica 30 agosto dalla piazza del Monumento della frazione Campiglia Soana. I visitatori proseguiranno lungo l’antico sentiero di Caccia del Re che attraversa il Pian dell’Azaria per sei chilometri (e altrettanti al ritorno). Il numero dei posti disponibili è limitato ed è consigliabile prenotare telefonando al numero 327.44.12.41.7o o inviando una e-mail al seguente indirizzo: assconnoiacampiglia@libero.it

Dov'è successo?

Leggi anche

Canavese

/

22/10/2017

Canavese, niente pioggia ma arriva il vento: basterà a dissipare la pesante coltre di polveri sottili?

Non è piovuto come ci aspettava, ma una leggera brezza che soffia sul Canavese e sul […]

leggi tutto...

Chivasso

/

22/10/2017

Chivasso: i baby pusher spacciavano droga nei giardinetti pubblici in via Po. Minorenni nei guai

Che i giardinetti pubblici di via Po a Chivasso fossero anche ricettacolo di piccoli gruppi di […]

leggi tutto...

Venaria

/

22/10/2017

Venaria: perdono la partita per 14 a 0 e per vendicarsi aggrediscono gli avversari. 5 denunciati per lesioni

Sono stati tutti denunciati i cinque di giocatori di una squadra di calcetto, protagonisti di una […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy