Valperga, un uomo di sessant’anni s’impicca al balcone di casa. Indagano i carabinieri

Valperga

/

06/06/2017

CONDIVIDI

I tentativi dei personale del 118 di rianimare la vittima si sono rivelati vani

Al momento ci sono soltanto ipotesi ma nessuna certezza sul suicidio di un uomo di 60 anni che ha avuto luogo nella mattinata oggi, martedì 6 giugno a Valperga. L’uomo si è tolto la vita impiccandosi al balcone di casa in via Cuorgnè. Sembra che a trovare il cadavere dell’uomo e a chiamare i soccorsi sia stato il fratello della vittima.

Personale sanitario del 118 e i carabinieri sono intervenuti in brevissimo tempo ma ogni tentativo di rianimare il sessantenne si è rivelato, purtroppo, vano. All’arrivo dei soccorsi, il cuore dell’uomo aveva cessato di battere per soffocamento.

Saranno le indagini dei carabinieri a chiarire dinamica e motivazioni di questo inaspettato ed estremo gesto che ha creato dolore e sconcerto in tutta la comunità valperghese.

Dov'è successo?

Leggi anche

16/10/2019

Cuorgnè: è attivo lo sportello d’ascolto per aiutare le donne vittime di maltrattamenti e violenza

L’Amministrazione Comunale della Città di Cuorgnè è ormai da diversi anni in prima linea nella lotta […]

leggi tutto...

16/10/2019

Castellamonte, in primavera il trasferimento del distaccamento dei vigili del fuoco nella nuova sede

Avrà luogo la prossima primavera il tanto atteso trasferimento del distaccamento volontario dei vigili del fuoco […]

leggi tutto...

16/10/2019

Rivara: il sacerdote antimafia don Luigi Ciotti inaugura l’anno accademico dell’Unitre

È stata una grande giornata quella di ieri, 15 ottobre, per l’Unitre di Rivara-Alto Canavese. In […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy