Valperga, nessun pericolo di contagio a scuola. Il sindaco: “Chi ha incontrato Vittorio contatti l’Asl”

Valperga

/

09/01/2017

CONDIVIDI

L'appello del primo cittadino dopo un colloquio con l'azienda sanitaria To4 è stato pubblicato sul sito comunale

L’appello è stato diramato negli ultimi minuti dal sindaco di Valperga Gabriele Francisca che, sul profilo facebook del comune, invita, chiunque abbia incontrato negli ultimi giorni in un ambiente chiuso il giovane deceduto per più di alcune ore è pregato di contattare il servizio di prevenzione dell’Asl per le cure necessarie. Il giovane Vittorio Bonetto, 25 anni, residente con la famiglia in località Rolandi,  sembra sia stato vittima di un caso di sospetta meningite.

L’appello è frutto di un approfondito colloquio che il primo cittadino di Valperga ha intrattenuto con la dottoressa Allibrandi dell’Asl To4. Nel contempo il sindaco precisa che Vittorio è deceduto all’ospedale Molinette alle 19,00 di domenica 8 gennaio. Attualmente sono in corso tutti gli accertamenti di laboratorio per stabilire l’esatta causa della morte. Tutti i suoi famigliari sono trattati con antibiotici come prevede la profilassi.

Il giovane non era uno studente e quindi non sussiste pericolo di contagio nelle scuole. In questo contesto il sindaco Gabriele Francisca esprime le sue condoglianze alla famiglie per il tragico evento.

Dov'è successo?

Leggi anche

22/11/2019

San Giusto: lavori urgenti nella scuola primaria e media. Il sindaco Giosi Boggio chiude gli edifici

I lavori per rendere più sicure le scuole non erano più differibili e il sindaco di […]

leggi tutto...

22/11/2019

Maltempo, allerta in Piemonte per la pioggia. Le valli del Canavese “sorvegliate speciali”

Il Centro funzionale della Regione Piemonte ha emesso allerta arancione (codice 2, moderata criticità) per quanto […]

leggi tutto...

22/11/2019

Mathi: aveva allestito un canile abusivo in uno dei suoi terreni. Denunciato imprenditore agricolo

A Mathi, nel Canavese, i carabinieri della locale stazione, in collaborazione con i colleghi del Nas […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy