Valperga: le sbarre del passaggio a livello rimangono alzate. Ancora disagi per i pendolari

13/11/2019

CONDIVIDI

I convogli ferroviari hanno accumulato ritardi per oltre mezz'ora. E scoppiano le polemiche

Ancora disagi per i pendolari canavesani: nella mattinata di oggi, mercoledì 13 novembre, a causa di un malfunzionamento le sbarre del passaggio a livello di Valperga sono rimaste alzate per alcune ore. Un inconvenziente che ha causato grossi problemi alla circolazione ferroviaria sulle tratte Rivarolo-Pont Canavese, sulla quale viaggiano convogli alimentati a gasolio, e Rivarolo Canavese-Chieri percorsa da mezzi elettrici.

Il passaggio a livello incriminato si trova nei pressi del cimitero del paese. Qui i convogli hanno dovuto procedere a passo d’uomo sotto la stretta sorveglianza del persnale di terra della società Gtt che gestisce il servizio di trasporto pubblico.

I passeggeri provenienti da Pont e quelli diretti a Chieri hanno dovuto attendere sulle banchine della stazione ferroviaria di Rivarolo per oltre mezz’ora. Il guasto è stato riparato dal personale tecnico del Gtt e nella tarda mattinata la circolazione dei treni è ripresa regolarmente. E scoppiano, inevitabili, le proteste.

Leggi anche

12/12/2019

Castellamonte: serata conviviale natalizia del Rotary Club, dell’Inner Wheel e del Rotaract

Un incontro conviviale per ritrovarsi e per il tradizionale scambio degli auguri natalizi: è quella che […]

leggi tutto...

12/12/2019

Greta Thunberg venerdì 13 dicembre sarà a Torino. E molti giovani canavesani si mobilitano per incontrarla

Dopo aver conquistato la copertina di Times come personaggio dell’anno, la sedicenne Greta Thunberg domani venerdì […]

leggi tutto...

12/12/2019

Sanità: l’Asl T04 assume sette cardiologi. Il direttore generale: “Iniezione di fiducia per l’azienda”

L’azienda sanitaria canavesana ha assunto sette nuovi cardiologi che andranno ad infoltire la schiera di specialisti […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy