Valperga: i ladri prendono a picconate il bagno del bar, ma scatta l’allarme e scappano a mani vuote

14/04/2018

CONDIVIDI

Il sistema d'allarme ha vanificato gli sforzi dei malviventi che sono fuggiti senza lasciare traccia. Ingenti i danni

Il piano era stato probabilmente studiato nei minimi dettagli, ma non aveva tenuto conto dell’entrata in funzione del sistema di allarme: ed è questa la causa che ha fatto fallire un furto che una banda di ladri aveva pianificato ai danni dei gestori del bar “Route 66” che si trova nella stazione di servizio “Petroltermica” che costeggia la ex strada statale 460 a Valperga. I banditi hanno agito nella notte tra venerdì 13 e sabato 14 aprile: hanno neutralizzato la telecamere di sorveglianza e hanno preso a picconate il muro del bagno per i disabili. Poi hanno cercato di entrare nel locale sfondando due finestre della cucina del locale pubblico usando, per salire, due cassonetti dell’immondizia.

Il sistema d’allarme è comunque scattato e i malviventi non hanno potuto fare altro che darsi alla fuga. I danni sono ingenti, anche se non sono stati ancora quantificati. Sul luogo del tentato furto sono intervenuti i carabinieri del nucleo radiomobile della compagnia di Ivrea che, dopo aver acquisito le immagini registrate dalla telecamera prima che fosse messa fuori uso, hanno iniziato le indagini per risalire all’identità dei ladri.

Dov'è successo?

Leggi anche

Candia

/

24/03/2019

Canottaggio a Candia: all’Accademia del Remo di Napoli la Coppa del Rotary Special Olympics

Il primo Trofeo di canottaggio Special Olympics istituito dal Rotary Club Cuorgnè e Canavese in collaborazione […]

leggi tutto...

Chivasso

/

24/03/2019

Chivasso, pensionato 77enne morì in ospedale. La procura d’Ivrea indaga per omicidio colposo

Omicidio colposo: è l’ipotesi di reato con la quale la procura di Ivrea ha aperto un […]

leggi tutto...

24/03/2019

Tamponamento sulla bretella per Santhià: auto si ribalta in una scarpata. Ferita intera famiglia

L’intenzione era quella di recarsi all’aeroporto di Milano Malpensa dopo aver visitato Torino e il Canavese […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy