Valperga, incidente al Ciac. Un macchinario si è improvvisamente messo in moto: ferito uno studente

07/02/2018

CONDIVIDI

Uno studente è rimasto con un braccio incastrato in un macchinario che si è messo improvvisamente in moto

E’ rimasto con il braccio inacstrato tra gliingraggi del macchinario che non avrebbe dovuto avviarsi in quel momento: uno studente del Ciac di valperga è stato involontario protagonista di un incidente che ha avuto luogo, nei giorni scorsi, nel laboratorio di meccanica dell’istituto di formazione professionale canavesano. Il ragazzo è stato immediatamente soccorso dai compagni di classe che hanno fermato la macchina che stava stritolando il braccio del ragazzo.

Lo studente ha riportato la frattura del braccio. La dinamica dell’incidente deve essere ancora chiarita: a fare luce sull’accaduto saranno gli ispettori dello Spresal dell’Asl To4 che verificheranno il rispetto delle norme che tutelano la sicurezza nei luogi di lavoro.

Il ragazzo è stato trasportato al pronto soccorso ma entro qualche giorno dovrebbe tornare a frequentare le lezioni.

Gli accertamenti dei tecnici del dipertimento antifortunistico dell’azienda sanitaria si sono resi necessari perchè parte dei laboratori si svolgono nell’officina della scuola professionale.

Dov'è successo?

Leggi anche

Ciriè

/

16/10/2018

Ciriè-Lanzo: rilasciavano i certificati di idoneità, ma non la ricevuta fiscale. Denunciati due medici

Al momento di rilasciare i certificati medici per attività sportiva agonistica, omettevano, sistematicamente, di emettere le […]

leggi tutto...

Sparone Canavese

/

16/10/2018

Sparone: scossa di terremoto scuote nella notte l’Alto Canavese. E’ la seconda in un mese

Ancora una scossa di terremoto in Canavese e più precisamente a Sparone, ai confini con il […]

leggi tutto...

Cuorgnè

/

16/10/2018

Ivrea-Cuorgnè: guidavano in stato di ubriachezza. Quattro persone denunciate dai carabinieri

Nel corso dei controlli svolti lo scorso fine settimana dai carabinieri della Compagnia di Ivrea sono […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy