Vallo, giovane di 24 anni insulta e aggredisce l’ex compagna. Arrestato dai carabinieri

Vallo

/

04/02/2017

CONDIVIDI

L'uomo non poteva avvicinarsi, su disposizione della magistratura, all'abitazione della donna ma aveva conservato le chiavi di casa

Un uomo di 24 anni, di origine marocchina, è stato arrestato la scorsa notte dai carabinieri della Compagnia di Venaria, con l’accusa di maltrattamenti in famiglia e resistenza a pubblico ufficiale.

E’ accaduto a Vallo. Ad avvertire i carabinieri è stata una telefonata effettuata al 112 dalla moglie, madre di un bimbo piccolo, nella quale in lacrime, chiedeva aiuto perchè il suo ex compagno voleva farle del male.

Non appena sono giunti sul posto, i carabinieri hanno sorpreso il giovane, senza fissa dimora, che alla richiesta formulata dagli uomini dell’Arma di allontanarsi dall’appartamento ha opposto resistenza.

L’uomo è stato arrestato e condotto al carcere di Ivrea. La donna è stata soccorsa dal personale sanitario dell 118 che le hanno medicato alcuni contusioni al volto causati dall’ex compagno.

L’uomo non poteva avvicinarsi alla casa della donna a causa di un decreto emesso dal tribunale di Ivrea ma aveva conservato le chiavi dell’abitazione. Dopo essere entrato in casa ha insultato e poi aggredito la donna.

Dov'è successo?

Leggi anche

25/02/2018

Rueglio: condannata a 8 mesi per aver provocato un incidente nel quale perse la vita la madre di 78 anni

Condannata a otto mesi di reclusione a causa di un frontale automobilistico nel corso del quale […]

leggi tutto...

25/02/2018

Ivrea: un bimbo di cinque mesi si trova in terapia intensiva a Roma per intossicazione da botulino

E’ ricoverato in gravi condizioni di salute in un ospedale di Roma un bimbo di 5 […]

leggi tutto...

25/02/2018

Cuorgnè: i ladri visitano la villa della defunta Nella Tha e fuggono con un dipinto da 100mila euro

I ladri sono entrati indisturbati nella bella e grande villa di via via Verdi a Cuoegnbè […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy