Valli Orco e Soana: arriva la neve. Ottimisti i gestori degli impianti, gli operatori e i turisti

Ceresole Reale

/

02/01/2016

CONDIVIDI

Il fronte di aria fredda in arrivo dal Nord Atlantico assicurerà la permanenza del clima invernale

I metereologi non si sono sbagliati: dopo oltre due mesi d’attesa la pioggia in pianura e la neve in montagna sono finalmente giunte. Si tratta di precipitazioni piuttosto esigue, questo è vero, ma che fanno ben sperare appassionati di sci, i gestori degli impianti di risalita e albergatori. L’ondata di bassa pressione in arrivo dal Nord Atlantico, preannunziata da giorni, salva in qualche modo la stagione sciistica e dovrebbe contribuire far diminuire, nelle città, il tasso di polveri sottili presenti nell’aria. Nelle Valli Orco e Soana, gli operatori turistici hanno tirato un sospiro di sollievo.

La caduta della neve fa ben sperare per il prosieguo della stagione che rischiava di registrare danni economici più che rilevanti. Il fronte di aria fredda porterà anche la neve in pianura. Gli esperti ritengono che, per tutto il mese di gennaio del 2016, il clima ritornerà nei parametri normali della stagione invernale. (L’immagine della prima nevicata a Ceresole Reale è stata postata dal Beppe Pezzetto)

Leggi anche

21/08/2019

Ivrea, ragazza di 17 anni denuncia: “Il branco mi ha stuprata nel centro sociale”. Indaga la procura

Ha soltanto 17 anni la ragazza che ha denunciato di essere stata vittima di uno stupro. […]

leggi tutto...

21/08/2019

Lavoro: al via i tirocini retribuiti per 16 giovani laureati nell’ambito del commercio estero

Nuove opportunità di lavoro per i giovani offerte dalla Ceipiemonte (il Centro Estero Internalizzazione regionale) che […]

leggi tutto...

21/08/2019

Chivasso: i carabinieri espugnano in collina il bunker della droga. Due i trafficanti arrestati

Una fabbrica della marijuana, dal seme allo spinello, all’interno di una villa trasformata in un vero […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy