Valli di Lanzo, alpinista si smarrisce per la nebbia. Salvato dal Soccorso Alpino

Balme

/

27/08/2015

CONDIVIDI

L'escursionista stava scendendo a valle quando ha perso l'orientamento a causa della fitta nebbia. E' illeso

A trarlo in inganno è stata la nebbia che, a quota 3 mila metri, è calata all’improvviso come il sipario in un teatro, tanto da togliere del tutto la visibilità.

Un alpinista sessantenne, originario della provincia di Alessandria, si era recato sull’Uja di Ciamarella in Alta Val di Lanzo a 3.676 metri di altezza. Doveva essere un’escursione in tutto relax, ma ha rischiato di traformarsi in tragedia. Durante il ritorno, dopo essere sceso a quota 3mila metri, l’uomo si è smarrito a causa della fitta nebbia. Dopo aver vagato invano alla ricerca del sentiero di ritorno, l’alpinista ha allertato i soccorsi.

Le squadre del Soccorso alpino di Balme, si sono immediatamente messe in marcia seguendo le indicazioni che l’uomo aveva fornito per telefono. Raggiungere l’uomo non è stato facile. Gli uomini del soccorso alpino lo hanno ritrovato soltanto all’una di notee e lo hanno accompagnato a Valle. L’alpinista, per sua fortuna, è illeso.

Leggi anche

12/07/2020

Ivrea protagonista dell’hi-tech grazie al nuovo progetto “Ico Valley-Human Digital Hub”

 Si chiama “Ico Valley-Human Digital Hub” il progetto dedicato alla formazione e alle start-up digitali prenderà vita […]

leggi tutto...

12/07/2020

Coronavirus in Piemonte: l’epidemia rallenta. Nessun decesso e solo quattro nuovi contagiati

Coronavirus in Piemonte: l’epidemia rallenta. Nessun decesso e solo quattro nuovi contagiati. L’Unità di Crisi della […]

leggi tutto...

12/07/2020

Traversella: un’escursionista francese si infortuna in un sentiero. La gita finisce in ospedale

Traversella: un’escursionista francese si infortuna in un sentiero. La gita finisce in ospedale. Doveva essere una […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy