E’ Luciano Ponzetto, il veterinario con la passione per la caccia grossa, l’uomo morto in Val Soana

Ronco Canavese

/

10/12/2016

CONDIVIDI

Il professionista con la passione per la caccia grossa, era stato al centro di vivaci polemiche lo scorso anno, per essersi fatto fotografare dopo aver ucciso un leone

La vittima dell’infortunio mortale che si è verificato questo pomeriggio al Pian della Marmotta a duemila metri di quota nei pressi di Ronco Canavese è il veterinario Luciano Ponzetto, 55 anni, di Orio Canavese, titolare di uno studio a Caluso. Luciano Ponzetto, appassionato cacciatore di grosse prede e dei safari, salì alla ribalta della cronaca un anno fa per aver postato su Internet una fotografia mentre posava davanti all’obiettivo del fotografo, dopo aver abbattuto un leone nel corso di un safari compiuto in Africa. E non era il primo.

Le immagini, poi rimosse dal sito, avevano scatenato le ire degli animalisti che si erano mobilitati per condannare in modo piuttosto vivace quella passione per la caccia che sabato 10 dicembre lo ha tradito. Pochi giorni dopo, in piena bufera mediatica, gli animalisti avevano manifestato anche davanti allo studio calusiese del professionista che era anche direttore sanitario del canile di Caluso. Dopo il clamore l’uomo fu rimosso dall’incarico.

Gli uomini della XII Dodicesima Delegazione del Soccorso Alpino della stazione di Valprato Soana hanno lavorato ore dapprima per individuare il corpo del veterinario caduto nel dirupo per inseguire una preda e per consegnarlo al personale sanitario del 118 che ha trasportato la salma nelle camere mortuarie dell’ospedale di Cuorgnè. L’uomo è deceduto sul colpo a causa del gravissimi politraumi riportati nella caduta. Toccherà al magistrato di turno in procura a Ivrea, decidere se ordinare o meno l’autopsia.

Dov'è successo?

Leggi anche

Salassa

/

20/09/2018

Volley: gli “azzurri” del coach canavesano Blengini sfidano la Finlandia e guardano al podio

Gianlorenzo “Chicco” Blengini, commissario tecnico dell’Italvolley, canavese d’adozione (risiede con la famiglia a Salassa) sta per […]

leggi tutto...

Favria

/

20/09/2018

Tamponamento a catena sulla “Favriasca”. Coinvolte quattro autovetture. Nessun ferito

Qualche contusione e un comprensibile spavento oltre a quattro autovetture seriamente danneggiate: è il bilancio di […]

leggi tutto...

Caselle

/

20/09/2018

Caselle: con il nuovo volo operativo della Compagnia aerea Volotea, Napoli è più vicina a Torino

È operativo da lunedì 17 settembre, dall’aeroporto di Caselle, il nuovo volo per Napoli di Volotea, […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy