Valle Soana: domato l’incendio che ha distrutto 40 ettari di alpeggio. E’ caccia al piromane

Valprato Soana

/

11/09/2016

CONDIVIDI

Gli uomini del Corpo Forestale dello Stato continuano a indagare. Si sta seguendo la pista dell'incendio doloso

Dopo tre giorni di emergenza la situazione in Valle Soana si sta lentamente normalizzando. Il vasto incendio che si è sviluppato tra i valloni di Piamprato e Campiglia nel Parco del Gran Paradiso, è stato finalmente circoscritto e quasi del tutto domato dopo circa una settimana di un duro e impegnativo lavoro da parte delle squadre volontarie dell’Aib di Pont Canavese e degli uomini che il Corpo Forestale dello Stato.

Nel pomeriggio di domenica 11 settembre, i due canadair che per giorni hanno irrorato con tonnellate d’acqua prelevate le vicino lago di Viverone il territorio in fiamme, hanno fatto ritorno in Liguria. Il bilancio dei danni è ingentissimo: il fuoco ha divorato 40 ettari di terreno adibito ad alpeggio nel cuore del Parco nazionale. Gli agenti del Corpo Forestale continuano ad indagare.

La pista che si sta seguendo è quella relativa all’azione di un piromane, ma non si esclude nessuna pista. Su questo argomento gl’inquirenti mantengono il più stretto riserbo, probabilmente perchè le indagini posso essere giunte a una svolta decisiva. Se una mano dolosa potrebbe avere appiccato il fuoco, il vento che soffiava in quota e la siccità causata da una caldo persistente hanno fatto il resto.

 

Dov'è successo?

Leggi anche

19/09/2019

L’assessore regionale Chiara Caucino: “Per il welfare abitativo prima i piemontesi”. Ed è polemica

Per il welfare abitativo prima i piemontesi. Ed è subito polemica poltica. L’Assessore Chiara Caucino alle […]

leggi tutto...

19/09/2019

Oglianico a…piede libero con l’arrivo dei “Gruppi di cammino” creati in collaborazione con l’Asl

Anche Oglianico si aggiunge a quelle comunità virtuose che si sono dotate di un gruppo di […]

leggi tutto...

19/09/2019

Il sindaco di Volpiano all’ex provincia: “Modificare le priorità per la sicurezza di corso Europa”

Il sindaco di Volpiano Emanuele De Zuanne, portavoce della zona omogenea Torino Nord, è intervenuto mercoledì […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy