“Valle Albergo”, il progetto dell’Unione Montana “Gran Paradiso” per un sistema integrato di ricettività

Alpette

/

08/01/2019

CONDIVIDI

Il progetto riprende con opportuni adattamenti il progetto "Borgo Albergo" realizzato con la consulenza di Franco G. Ferrero a Ferla (paese di 2.600 abitanti in provincia di Siracusa) che ha recentemente ottenuto il terzo posto tra i finalisti di "The Innovation in Politics Awards 2018"

L’Unione montana “Gran Paradiso” sta avviando un progetto innovativo denominato “Valle Albergo” per la creazione di un sistema integrato di ricettività diffusa dei comuni di Alpette, Locana, Sparone, Ribordone con la valorizzazione dell’accoglienza turistica e azioni di promozione e qualificazione degli operatori del ricettivo. L’obiettivo è quello di mettere in rete tutte le possibilità di accoglienza sul territorio, creando un sistema organizzato che informi il turista sulle ampie possibilità ricettive, non solo alberghiere, presenti sul territorio. Il riferimento va al gran numero di affittacamere, case vacanze, B&B o ai semplici privati che mettono a disposizione la loro abitazione per la locazione turistica e che oggi hanno poca visibilità.

L’iniziativa si prefigge lo scopo, quando andrà a regime, anche incrementare le possibilità ricettive sfruttando i tanti immobili privati oggi sottoutilizzati, favorendone la riqualificazione e l’utilizzo a fini turistico ricettivi e si intende quindi creare un sistema centralizzato di informazione e promozione che fa riferimento agli uffici turistici del territorio.

Per coinvolgere tutti i soggetti potenzialmente interessati nel progetto sono stati organizzati tre incontri aperti al pubblico nei quali verrà presentato il progetto “Valle Albergo”: sabato 19 gennaio alle 15,30 nella sala consigliare del Comune di Alpette, giovedì 24 gennaio sempre alle ore 15,30 nella sala consigliare di Locana e, infine, venerdì 25 gennaio alle ore 17,30 nella sala consigliare di Sparone.

Nel calendario di incontri sopra indicato verrà presentato nel dettaglio il progetto e saranno indicate le modalità e i requisiti di partecipazione dei cittadini e delle imprese ricettive.
Sono invitati a partecipare tutte le imprese, i soggetti privati o le associazioni che attualmente gestiscono strutture ricettive nei comuni di Alpette, Locana, Sparone, Ribordone (ad es. Albergo, Agriturismo, Rifugio, Campeggio, Affittacamere, Casa Vacanza, Residence, Ostello, Bed & Breakfast ecc.) e tutti i cittadini dei comuni di Alpette, Locana, Sparone, Ribordone che sono interessati a mettere a disposizione camere della propria abitazione o di immobili in propria disponibilità, per un certo numero di giorni l’anno, per la ospitalità di turisti

Il progetto “Valle Albergo” riprende con opportuni adattamenti il progetto “Borgo Albergo” realizzato con la consulenza di Franco G. Ferrero a Ferla (paese di 2.600 abitanti in provincia di Siracusa) che ha recentemente ottenuto per questo progetto di ricettività diffusa il terzo posto tra i finalisti di “The Innovation in Politics Awards 2018” in Austria a Vienna, competizione internazionale per la buona politica.

Si tratta di un’iniziativa particolarmente innovativa che si articolerà per la prima volta su una scala territoriale pluri-comunale, andando a creare una Valle Albergo, ovvero un sistema integrato e diffuso di ricettività su un territorio di area vasta.

Leggi anche

19/11/2019

Favria: scontro tra due auto al “solito” incrocio di via Bonaudo. Illesi i due conducenti. Traffico in tilt

Ancora un incidente stradale, l’ennesimo al semaforo di via Bonaudo a Favria nell’intersezione con la strada […]

leggi tutto...

19/11/2019

La Filarmonica Oglianicese celebra la patrona Santa Cecilia nel nome dell’ex musico Audo Gianotti Silvio

La Filarmonica Oglianicese Audo Gianotti Silvio, in collaborazione con il coro parrocchiale, ha festeggiato sabato 16 […]

leggi tutto...

19/11/2019

Banchette: in casa aveva tre chili di droga. I carabinieri arrestano per spaccio un giovane di 23 anni

I carabinieri della Compagnia di Ivrea proseguono nell’attività di contrasto al fenomeno dello spaccio di sostanze […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy