Valchiusella, ritornano le fiamme. I volontari impegnati a domare un nuovo fronte dell’incendio

Vico Canavese

/

04/01/2017

CONDIVIDI

Nella serata di martedì 3 gennaio il rogo sembrava domato. Mercoledì, con il vento, le fiamme sono tornate

Nella tarda serata di ieri sembrava domato, ma nel pomeriggio di mercoledì 4 gennaio l’incendio che sta devastando le pendici boschive della Valchiusella ha ripreso vigore grazie al forte vento che sta flagellando la vallata. Il lavoro della squadre dei volontari Aib, dei Vigili del fuoco dei distaccamenti volontari e di quello permanente di Ivrea, agenti del Corpo Forestale dello Stato e carabinieri prosegue dopo qualche ora di pausa. Anche mercoledì si è fatto ricorso all’ausilio dell’eleicottero.

La siccità favorisce la propagazione del rogo che sta interessando un altro fronte, rispetto a quello di ieri, ancora non molto esteso. La Valchiusella è martoriata dagli incendi. Il fuoco divora implacabilmente ettari di aree boschive e aree adibite a pascolo. In questo momento sono decine gli uomini impegnati per circoscrivere e domare le fiamme che, per fortuna, sono scoppiate in luogo ancora lontano dai centri abitati.

Il nuovo incendio si è sviluppato nei boschi soprastanti il comune di Vico Canavese. Aggiornamenti a breve.

Dov'è successo?

Leggi anche

22/02/2018

Caselle, torna il parcheggio a pagamento. Adesso si potranno usare bancomat e carta di credito

A Caselle, dopo mesi di parcheggio libero e a volte caotico, tornano le strisce blu: dal […]

leggi tutto...

22/02/2018

Salerano: Ottino si dimette da sindaco, il prefetto scioglie il consiglio e commissaria il comune

Lascia l’Italia per raggiungere la famiglia in Portogallo e Salerano, comune di poco più di 500 […]

leggi tutto...

22/02/2018

Borgaro: i vandali danneggiano il monumento del Grande Torino. Ed è polemica

Non c’è limite all’imbecillità e non c’è limite alla mancanza di rispetto per la memoria dei […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy