Valchiusella, ore di angoscia per la scomparsa di un uomo di 49 anni residente a Lugnacco

Lugnacco

/

02/03/2017

CONDIVIDI

Constantin Bercea, 49 anni, lavora nel negoio di alimentari della moglie. Da domenica sera non ha più dato notizie di sè

Constantin Bercea non ha più dato di notizie di sé alla famiglia dalla serata di domenica scorsa quando, al termine della prima giornata della battaglia delle arance del Carnevale di Ivrea, è stato accompagnato al pronto soccorso dell’ospedale di Ivrea.

L’uomo, 49 anni, di origini romene, è residente a Lugnacco in Valchiusella e lavora nel bar alimentari del quale è titolare la moglie che, nella mattinata di giovedì 2 marzo ha presentato denuncia si scomparsa ai carabinieri.

Le forze dell’ordine hanno iniziato le operazioni di ricerca in Valchiusella e nel circondario di Ivrea. E’ qui che il telefono cellulare dell’uomo avrebbe agganciato una cella telefonica. Nelle ricerche sono al momento impegnati i carabinieri e la Protezione civile.

Constantin Bercea non ha più dato notizie di sé alla famiglia da quando i medici del pronto soccorso dell’ospedale di Ivrea lo hanno visitato e dimesso. Per la famiglia dello scomparso sono giorni di angosciosa attesa e di speranza.

Dov'è successo?

Leggi anche

16/10/2018

Cuorgnè: domenica 21 ottobre “Gran Castagnata” e “Passerella Cinofila” in piazza Martiri

Con l’arrivo dell’Autunno tornano in Canavese le tradizionali “Castagnate”: domenica 21 ottobre sarà la volta di […]

leggi tutto...

Canavese

/

16/10/2018

Trapianto di polmoni a cuore fermo al “Maria Vittoria”. Il donatore è un 40enne canavesano

Primato all’ospedale Maria Vittoria di Torino: l’équipe chirugica diretta dal professor Emilpaolo Manno ha eseguito, oggi, […]

leggi tutto...

Chivasso

/

16/10/2018

Chivasso: dopo quattro anni riapre nel 2019 la sede Inps. Il sindaco Castello: “Stop ai disagi”

Nel 2015, la notizia della chiusura della sede Inps di via Demetrio Cosola a Chivasso, fu […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy