Valchiusella, ore di angoscia per la scomparsa di un uomo di 49 anni residente a Lugnacco

Lugnacco

/

02/03/2017

CONDIVIDI

Constantin Bercea, 49 anni, lavora nel negoio di alimentari della moglie. Da domenica sera non ha più dato notizie di sè

Constantin Bercea non ha più dato di notizie di sé alla famiglia dalla serata di domenica scorsa quando, al termine della prima giornata della battaglia delle arance del Carnevale di Ivrea, è stato accompagnato al pronto soccorso dell’ospedale di Ivrea.

L’uomo, 49 anni, di origini romene, è residente a Lugnacco in Valchiusella e lavora nel bar alimentari del quale è titolare la moglie che, nella mattinata di giovedì 2 marzo ha presentato denuncia si scomparsa ai carabinieri.

Le forze dell’ordine hanno iniziato le operazioni di ricerca in Valchiusella e nel circondario di Ivrea. E’ qui che il telefono cellulare dell’uomo avrebbe agganciato una cella telefonica. Nelle ricerche sono al momento impegnati i carabinieri e la Protezione civile.

Constantin Bercea non ha più dato notizie di sé alla famiglia da quando i medici del pronto soccorso dell’ospedale di Ivrea lo hanno visitato e dimesso. Per la famiglia dello scomparso sono giorni di angosciosa attesa e di speranza.

Dov'è successo?

Leggi anche

19/08/2019

Volpiano, a ottobre finalmente la gara d’acquisizione di Comital e Lamalù. Fine dell’incubo?

Il conto alla rovescia è già iniziato: tra 45 giorni si aprirà ufficialmente la gara per […]

leggi tutto...

19/08/2019

Chivasso: è tutto pronto per la fantasmagorica festa patronale del “Beato Angelo Carletti”

La Città di Chivasso si appresta a festeggiare il suo Santo Patrono Beato Angelo Carletti nel […]

leggi tutto...

19/08/2019

Cade dal sollevatore in casa di riposo durante uno spostamento. Grave una pensionata di 96 anni

E’ ancora ricoverata in prognosi riservata all’ospedale di Chivasso l’anziana di 96 anni vittima di un […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy