Valchiusella, ore di angoscia per la scomparsa di un uomo di 49 anni residente a Lugnacco

Lugnacco

/

02/03/2017

CONDIVIDI

Constantin Bercea, 49 anni, lavora nel negoio di alimentari della moglie. Da domenica sera non ha più dato notizie di sè

Constantin Bercea non ha più dato di notizie di sé alla famiglia dalla serata di domenica scorsa quando, al termine della prima giornata della battaglia delle arance del Carnevale di Ivrea, è stato accompagnato al pronto soccorso dell’ospedale di Ivrea.

L’uomo, 49 anni, di origini romene, è residente a Lugnacco in Valchiusella e lavora nel bar alimentari del quale è titolare la moglie che, nella mattinata di giovedì 2 marzo ha presentato denuncia si scomparsa ai carabinieri.

Le forze dell’ordine hanno iniziato le operazioni di ricerca in Valchiusella e nel circondario di Ivrea. E’ qui che il telefono cellulare dell’uomo avrebbe agganciato una cella telefonica. Nelle ricerche sono al momento impegnati i carabinieri e la Protezione civile.

Constantin Bercea non ha più dato notizie di sé alla famiglia da quando i medici del pronto soccorso dell’ospedale di Ivrea lo hanno visitato e dimesso. Per la famiglia dello scomparso sono giorni di angosciosa attesa e di speranza.

Dov'è successo?

Leggi anche

Chivasso

/

18/08/2018

Chivasso: dottoressa del Centro di Salute Mentale presa a pugni da un paziente finisce in ospedale

Presa a pugni da un paziente, dottoressa finisce in pronto soccorso: è accaduto nel pomeriggio di […]

leggi tutto...

Caluso

/

18/08/2018

Muore a 23 anni nel giorno del suo compleanno. Operaio di Caluso si schianta con lo scooter

Giuseppe Bongiorno aveva soltanto 23 anni quando è morto a Ferragosto, nel giorno del suo compleanno […]

leggi tutto...

Caselle

/

17/08/2018

Aeroporto di Caselle: la polizia intensifica i controlli. Tre le persone respinte alla frontiera

Controlli serrati della polizia nel ponte di Ferragosto: in considerazione del consistente afflusso di persone nelle […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy