In casa aveva un attrezzato laboratorio per produrre droga. Denunciato 41enne di Rueglio

Rueglio

/

26/11/2018

CONDIVIDI

L'uomo era già noto alle forze dell'ordine. I carabinieri della Compagnia di Ivrea hanno sequestrato cannabis e strumentazione

I carabinieri di Vico Canavese, nei giorni scorsi, hanno intensificato i controlli finalizzati alla repressione dello spaccio di sostanze stupefacenti ed all’individuazione delle piantagioni illegali di cannabis in Valchiusella. In una abitazione di Rueglio, in Valchiusella, i militari hanno rinvenuto 54 rami di piante di cannabis con infiorescenze di marijuana per un peso di circa 260 grammi, alcuni dei quali conservati nei cartoni per le pizze, 96 grammi di hashish e due contenitori di fertilizzanti nonché vario materiale per la coltivazione indoor ed il confezionamento della sostanza stupefacente.

A curare il laboratorio domestico era un 41enne di Rueglio già noto alle forze dell’ordine. Nei suoi confronti è scattata una denuncia in stato di libertà alla Procura di Ivrea per coltivazione e produzione di sostanze stupefacenti. Tutta la sostanza ed il materiale rinvenuto sono stati sottoposti a sequestro.

Dall’inizio dell’anno i carabinieri della Compagnia di Ivrea hanno sequestrato in Valchiusella 20 piante di cannabis e più di 2 kg di marijuana.

Una persona è stata arrestata in flagranza di reato ed altre quattro sono state denunciate in stato di libertà per reati concernenti la coltivazione e lo spaccio di sostanze stupefacenti.

Dov'è successo?

Leggi anche

17/09/2019

Sanità: in piazza Perinetti la Giornata della prevenzione del Lions Club Caluso e Canavese

Avrà luogo sabato 21 settembre la “Giornata delle prevenzione” promossa e organizzata dal Lions Club Caluso […]

leggi tutto...

17/09/2019

Leinì: sradicano la colonnina bancomat del distributore Carrefour e fuggono col bottino

Hanno colpito di notte usando un furgone come ariete per sradicare la colonnina usata dai clienti […]

leggi tutto...

17/09/2019

Castellamonte: si ubriaca e prende a pugni e calci i clienti di un ristorante e i carabinieri. Arrestato

Prosegue incessante l’attività di tutela all’ordine e alla sicurezza pubblica dei carabinieri della Compagnia di Ivrea […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy